COVID-19: Current situation

Sasso Canale (2411 m)


Published by francesc92 , 23 May 2020, 22h15.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:21 May 2020
Mountaineering grading: F
Climbing grading: I (UIAA Grading System)
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 5:30
Height gain: 1206 m 3956 ft.
Height loss: 1206 m 3956 ft.
Access to start point:Percorrere la SS 340 dir fino a Gera Lario, girare a SX e seguire le indicazioni prima per Montemezzo (SP1) e poi per Bugiallo, salire fino alla località San Bartolomeo dove è possibile parcheggiare comodamente.


Il Sasso Canale -2411 m- è una cima che domina l'inizio della Valtellina e l'alto lago di Como, è un ottimo punto panoramico ed è comodamente raggiungibile senza effettuare un dislivello eccessivo.
Per cui approfitto di una giornata di ferie per compiere questa ascensione lasciata in sospeso un po' di anni fa a causa di un nebbione.

Parto alle 8.30 da San Bartolomeo (1204 m), imbocco subito sulla SX il comodo sentiero che attraverso un bellissimo bosco di pini che sale comodamente fino a sbucare in una strada percorribile con i fuoristrada. Proseguo successivamente seguendo il percorso (impossibile perdersi, il tracciato è perfettamente segnato!) che dopo circa 45 min dalla partenza conduce alla conca prativa dell'Alpe di Mezzo (presenza di fontana).

Evitando sulla DX il sentiero che conduce alla Berlinghera, proseguo inizialmente sulla carrozzabile e poco sopra l'alpeggio tengo la DX e inizio la più ripida risalita del versante, prima per prati e successivamente per un rado bosco di aghifoglie. Poco sopra il bosco il sentiero spiana e proseguendo attraverso i pascoli mi avvicino al Muro del Terminone, che fiancheggio fino a portarmi alla sella poco sopra.

Da qui inizia un tratto sul crinale, in cui man mano che si sale, aumenta sempre più la presenza di balze rocciose che si possono agevolmente superare. Completato questo tratto, ci si sposta sulla DX (prima tratto nevoso facilmente superabile), e si prosegue su traccia di sentiero fino ad un tratto in cui il sentiero è bloccato dalla presenza di neve residua: traccio questo traverso di circa 10 m senza grosse difficoltà e proseguo risalendo le roccette (I), a dire il vero un po' franose, fino a rimontare la larga spalla ghiaiosa che in pochi minuti conduce al Sasso Bianco (2397 m), caratterizzata dalla presenza di un grosso ripetitore.

Qui inizia il tratto più divertente della salita: ovvero una breve ma esposta cresta da percorrere in discesa e poi un tratto di salita su semplice roccette fino a giungere sull'aguzza cima del Sasso Canale (2411m) - 2 ore e 45' dalla partenza -.

Da qui godo di un panorama davvero di prim'ordine, grazie anche alla giornata particolarmente luminosa!

La discesa si svolge agevolmente sullo stesso itinerario di salita.

Francesco

Hike partners: francesc92


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

T5 PD III
T3
T3+
T3
T3
3 Oct 19
Sasso Canale Mt.2411 · beppe

Comments (2)


Post a comment

cristina says:
Sent 25 May 2020, 12h29
Heilà, sei tu quello che abbiamo incontrato mentre scendevi?

Fantastica giornata...ce la siamo goduta fino alla fine compresa birra alla Baita del Vikingo e caffè a Sorico...

Buona continuazione...

Cristina e Marco

francesc92 says: RE:
Sent 25 May 2020, 22h14
Ciao!! Ebbene si, complimenti ancora x la salita integrale da Sorico, confermo giornatona.

Buona continuazione anche a voi.

Francesco


Post a comment»