COVID-19: Current situation

Il grande nord del Devero: monte Cazzola e Crampiolo


Published by Massimo , 12 January 2020, 22h08. Text and phots by the participants

Region: World » Italy » Piemonte
Date of the hike:28 December 2019
Snowshoe grading: WT2 - Snowshoe hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 7:00
Height gain: 980 m 3214 ft.
Height loss: 980 m 3214 ft.

Un classico Cazzola per ammirare la sempre disarmante bellezza del Devero.
Eolo soffia un po ma il blu domina e si sposa bene con il bianco dell'ambiente.
Oggi non è giorno per proseguire verso la Punta d'Orogna....
meglio una ottima sosta pranzo alla Curt du Vel al riparo del vento...
e poi un bel allungo fino a Crampiolo con visita al laghetto delle Streghe 
dove la luce  è buona per qualche bella foto ....
Un grazie agli amici per la piacevole giornata
un dolce saluto a Suni, tante tante volte Reginetta del Devero!

numbers
Prima volta al Devero, finalmente.
Lungo l’avvicinamento, e meta un po gettonata visto il periodo, ma ne vale la pena. Giornata spettacolare, sole a go go, sereno in ogni direzione, ambiente mestoso e fiabesco, con il metro e mezzo di neve presente…
Quando usciamo dal bosco e siamo piu’ esposti, le raffiche di vento, previste, ci investono pesantemente, non fredde ma fastidiose, sollevando nuvole da terra di polvere di ghiaccio e scaraventandocela in faccia fastidiosamente….. Raggiungiamo il Cazzola, panorami grandiosi, ma è Inutile proseguire, non avremmo riparo e così fermarsi è impossibile. Come scendiamo nella valletta il clima cambia completamente, e ci consente di goderci la neve, l’ambiente, ed il bel sole caldo senza piu’un soffio d’aria…..
Così ci divertiamo in compagnia, con il mitico Recioto del contadino ed anche il panettone genovese.
Ottima giornata. Da ritornare senz’altro, il devero merita.
Soddisfatto. Alla prossima.


proralba  Devero...

..lago stregato..difatti ambiente da Fiaba ;)..        M 

..Magico Devero...
 


si sa bellissima zona, ma poco la conosco, in passato senza neanche farlo apposta alla fine spesso riinviata,  già stata giusto al Cazzola e Punta D'Orogna dove torno moooolto volentieri.
E la scelta certo merita.
Fantastico Devero..Sole strepitoso! Il  vento forte verso la cima che rende il contesto quasi surreale e bellissimo ..ci porta a ripararci più giù verso una conca avallata protetta...nell' ovattamento totale, calmo e tiepido ....location fantastica! Gruppo al top !


Devero..da tornarci cerrrrto!

ivanbutti
Classica ciaspolata nello scenario sempre stupendo del Devero, con rinuncia alla Punta d'Orogna x vento impetuoso sul Cazzola. Entrando però nella Val Buscagna lo scenario cambia completamente, ed un caldo sole riscalda la sosta pranzo. Poi giretto finale a Crampiolo, che Gabri ci vende distante 15-20 minuti dal Devero, mentre ci vuole quasi un'ora e così l'Elefante, pimpante alla partenza, arriva con la proboscide bassa. Visita anche al Lago delle Streghe e poi rientro all'auto (anzi al furgone, tutti insieme appassionatamente) tutti soddisfatti.

massimo Il grande nord del Devero non delude mai, anche se eolo sto giro si è fatto sentire soprattutto in cresta. Arrivati al Cazzola congelati, ripieghiamo verso la val Buscagna bypassando la Punta D'Orogna. Tornati al Devero un po troppo presto optiamo per la salita a Crampiolo ammirando lo spettacolo del lago delle Streghe.Tornati alla base rientriamo verso casa stanchi ma molto soddisfatti.
 

Hike partners: ivanbutti, Massimo, Gabri, numbers, proralba


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Post a comment»