Monte Moregallo dal Canalone Belasa


Published by cai56 , 27 July 2019, 10h23. Text and phots by the participants

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:24 July 2019
Hiking grading: T3+ - Difficult Mountain hike
Via ferrata grading: PD-
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 3:00
Height gain: 1148 m 3765 ft.
Height loss: 1132 m 3713 ft.
Route:Parzialmente circolare 9,78 km
Access to start point:Da Milano a Valmadrera lungo la statale 36; dal centro del paese salire ad imboccare la Via San Carlo Borromeo che termina in località Belvedere, dove iniziano i sentieri. Pochissimi posti di parcheggio a bordo strada.

Solita escursione del mercoledì mattina libero: divertente salita del ben noto canalone, che, almeno per due terzi dell'estensione, ha offerto una gradevolissima fresca temperatura. Molto diversa la situazione climatica durante la discesa lungo il Sentiero Paolo ed Eliana.


A seconda del punto di parcheggio, si risale comunque la carrozzabile fino al Belvedere, dove inizia la pista selciata per San Tomaso: all'altezza della Cappelletta VARS la si abbandona per imboccare il vicino sentiero che si addentra nel bosco; la traccia sale quindi racchiusa fra due muretti di sassi accatastati fino ad una zona più rocciosa. Fra i blocchi calcarei si mimetizzano alcuni "casott" e caselli del latte, a testimoniare che l'area un tempo si presentava in modo assai diverso da quanto appaia ora, con attività agricole e di allevamento. In pochi passi si raggiunge la Fonte di Sambrosera, nei cui pressi l'evidente segnaletica indirizza verso destra allo sbocco del canalone. Il sentiero, fra cespugli e massi, con frequente bollatura rossa (antica ma ancora efficace), si avvicina alla parte più impervia del percorso: le sezioni di canale più strette e rocciose, nei punti più ripidi, sono attrezzate con catene di progressione. Oltrepassati i primi tre tratti ferrati, un sentierino tortuoso aggira i blocchi limitando il più possibile l'uso delle mani nella progressione. Poi si presenta una seconda serie di catene, che aiutano nel tratto più verticale (parliamo comunque di pochi metri per volta…) fino a raggiungere un primo sentiero trasversale che ignoriamo (credo sia il Sentiero di Tavoulera, parallelo a quello superiore ma senza difficoltà: la palina presente è ridotta ad un tubo senza indicazioni) ; la salita prosegue su terreno erboso un poco ripido ma ben gradinato che accompagna fino ad un secondo passaggio trasversale, quello giusto del sentiero attrezzato della cresta ovest. Per curiosità saliamo il pendio ghiaioso che sta a monte fino a raggiungere un tratto friabile e sottilissimo di cresta che si affaccia sulla Val di Moregge con qualche segno di passaggio dei mufloni. Tornati al sentiero della cresta, guidati da una serie di catene, si raggiunge la cupola erboso-boscosa del Monte Moregallo: purtroppo la nebbia consente quasi solo di immaginare il panorama. La discesa avviene lungo la cresta orientale, rocciosa e sfaldata dai passaggi, che, oltrepassata la Bocchetta di Sambrosera, prosegue in direzione di Preguda: poco dopo un cambio di direzione - discesa sul versante meridionale - per impraticabilità del filo (ma ottimo punto panoramico…) in corrispondenza della "Selletta degli Orfani", si distacca sulla destra il Sentiero Paolo ed Eliana. E' una traccia ghiaiosa, tortuosa, ripida ed efficacissima che in breve conduce fino al dosso boscoso del Forcellino (altro incrocio di sentieri): si prosegue senza deviazioni verso l'unico passaggio non segnalato, inizialmente poco evidente nell'erba, poi di nuovo ripido ma più comodo fino alla confluenza nel sentiero per Sambrosera già salito all'andata, dove si ripete il percorso.

Hike partners: cai56, chiaraa


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

T4 II PD-
T4 II F
T3
11 May 14
Moregallo · Daniele
T3
T3

Comments (4)


Post a comment

danicomo says:
Sent 28 July 2019, 17h14
Sempre bello, ciao...
D

cai56 says: RE:
Sent 28 July 2019, 19h18
Non ci ero mai stato: molto piacevole.
Ma da quello che avevo letto qua e là, me l'ero immaginato più impegnativo…
Ciao
Maro

danicomo says: RE:
Sent 28 July 2019, 20h46
Molto plaisir... dove portare generi e, un domani, nipoti...
Poi... è sempre fresco.
Ciao.

Ps: anche se non ti commento, ti leggo.

cai56 says: RE:
Sent 28 July 2019, 21h38
I followers sono sempre un piacere ;-))


Post a comment»