COVID-19: Current situation

Anello lato sin Valle dei Ratti (Foppaccia-Bassetta-Lavazzo-Nava e gnocchetti)


Published by danicomo , 28 July 2018, 22h54.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:28 July 2018
Hiking grading: T4 - High-level Alpine hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 1 days 8:30
Height gain: 1200 m 3936 ft.
Height loss: 1200 m 3936 ft.
Route:km 20,5 circa
Access to start point:Ticket di 5 € da acquistare al bar di Verceia. Tutor elettronico sulla salita che controlla i numeri di targa.

Non le migliori prospettive ad andare in alta montagna, con possibilità di temporali già nel dopo pranzo. Esce dal cassetto questo giro su un versante poco frequentato della Valle dei Ratti, laterale della Val Chiavenna. L'idea del giro viene dal bel libro di Oreste Forno sul mondo di questa valle e la cartina allegata farà il suo lavoro. Sentieri talora esposti e poco frequentati, un tratto del sentiero Bonatti e una larga mulattiera nel tratto conclusivo prima di arrivare a Frasnedo. In auto quasi fino alla cappelletta degli Alpini, ignoriamo il divieto che, settimane fa, aveva messo in difficoltà il gruppo di Massimo, diga della Moledana e inizia un tratto selvaggio ma pulito di recente che, in un'oretta, a su e giù, porta a Foppaccia. Troviamo i preparativi della festa di Sant'Anna e un nucleo vivo e pieno di gente. Il sentiero sale secco e, dopo un bivio dove tenere la dx, sale un bellissimo bosco di abeti per oltre 600m di dislivello per uscire dalle parti del Monte Bassetta. A seguire, dal Passo Culmine all'Alpe Lavazzo, il tratto più impegnativo del giro, con un sentiero (il Bonatti) ben intuibile ma appena accennato nella vegetazione. Arriviamo stanchi all'Alpe Lavazzo dove Chiara e il marito, molto ospitali, ci offrono il caffè e la possibilità di tirare il fiato. Nel frattempo il tempo peggiora e siamo attesi a Frasnedo dove abbiamo telefonato per poter mangiare anche "fuori orario". Il tratto tra Lavazzo, passando per Nave, fino al ponte su fiume è comodo per il fondo regolare di uno stradello ben tenuto e arriviamo a Frasnedo per un pranzo "pomeridiano".
Molto bello ma anche impegnativo, con Fabio, Paolo e Giuseppe. Pioggia solo arrivati a Dubino in auto....
Merito anche a Cai56 che per primo ha descritto su Hikr queste contrade...

Hike partners: danicomo, giuseppino, paoloco46


Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (12)


Post a comment

Sent 29 July 2018, 08h56
Bel giro la valle dei Ratti è sempre una scoperta che appaga,
poi anche tardi, assaporare le loro leccornie, una ragione in più
complimenti.
ciao

danicomo says: RE:
Sent 29 July 2018, 20h21
Grazie Luciano,
se il tuo gruppo va troppo veloce, ti accolgo io che di "vecchietti" ne ho già una pentolata....

Sent 30 July 2018, 07h49
Ha Ha..grazie Dani
ciao

numbers says: Bella Doc
Sent 29 July 2018, 11h31
Mitici,
un giro che avevamo in mente anche noi

Ciao

danicomo says: RE:Bella Doc
Sent 29 July 2018, 20h22
Immaginavo vi avrei incuriosito.
Tutto fattibile, tranne il fatto che Oreste Forno da dei tempi adatii a.... lui!

Daniele66 says:
Sent 30 July 2018, 21h51
Val di Ratt....posto incantevole......confermo...Daniele66

danicomo says: RE:
Sent 31 July 2018, 12h04
Grazie, omonimo....

blepori says:
Sent 31 July 2018, 13h09
bei posti, il Bonatti ce l'ho in lista per un'avventura dellle mie :))) Ciao Benedetto

danicomo says: RE:
Sent 31 July 2018, 16h58
Lo vedo bene per te.....
Non vedo l'ora di leggerti, allora.

blepori says: RE:
Sent 31 July 2018, 17h05
Mmmm incitamento a delinquere

GIBI says:
Sent 31 July 2018, 19h56
bel giro complimenti per la scelta ... comunque gnocchetti di qui ... gnocchetti di là ... mi sa proprio che devo andare ad assaggiare di persona !

danicomo says: RE:
Sent 1 August 2018, 01h55
Si tornerà per altra strada, ti avviso.....


Post a comment»