Pizzo del Naret (2588 m)


Published by Laura. , 27 December 2016, 18h24.

Region: World » Switzerland » Tessin » Bellinzonese
Date of the hike:26 December 2016
Ski grading: PD
Waypoints:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo Cristallina 
Time: 4:00
Height gain: 1300 m 4264 ft.
Height loss: 1300 m 4264 ft.
Access to start point:Uscita Airolo> strada per il Nufenenpass fino ad Ossasco
Access to end point:idem
Accommodation:capanna Cristallina

In Val Bedretto la neve scarseggia, ma anche con poca neve una gita da quelle parti merita sempre.
Alle 10 partiamo dal parcheggio di Ossasco, con gli sci nello zaino.
La neve caduta nei giorni scorsi è sparita e fin fuori dal bosco non si vede traccia di bianco.
Calzati gli sci, seguiamo una vecchia traccia (penso di  siso ) e arrivati all'Alpe Torta, anche noi udiamo i sinistri  "whumm".
Abbandonata quindi  l'idea di attraversare l' Alpe,  per raggiungere l'imbocco del canalone facciamo un giro più ampio.
Oltre l'Alpe la neve è assestata e ben portante ed in meno di mezz'ora siamo al  Passo del Narèt, da dove in breve raggiungiamo anche l'omonimo Pizzo.
La sciata dalla vetta e dal canalone non è male...oltre talmente pessima da non veder l'ora di poter mettere gli sci nello zaino e scendere a piedi...


Hike partners: Laura.


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

PD+
PD
PD
24 Apr 15
Pizzo del Naret (2438 m) · Laura.
WT3
26 Jan 19
Pizzo del Narèt (2588m) · Max64
F WT4

Comments (3)


Post a comment

Daniele66 says:
Sent 27 December 2016, 20h57
Accontentiamoci......x.adesso....Bella li Daniele66

siso Pro says:
Sent 27 December 2016, 21h23
Bravi, complimenti!
Attualmente il pericolo di slavine è calato al grado 2; nel frattempo anche la neve immagino che non sia più farinosa nemmeno in alto.
Saluti,
siso.

Laura. says: RE:
Sent 27 December 2016, 21h42
Nella zona del passo la neve è ventata e durissima.
Penso si siano "salvati" la parte centrale del canale il pendio sommitale (sulla dorsale la neve era marmorea) perchè non illuminati dal sole e un pochino più riparati dal vento.
Di contro, alcuni amici mi hanno segnalato buone condizioni al Forcella (praticamente neve primaverile).
ciao
Laura


Post a comment»