COVID-19: Current situation

Cima de Piazzi


Published by gabri83 , 20 July 2016, 17h50.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:19 July 2016
Mountaineering grading: F
Climbing grading: II (UIAA Grading System)
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 8:00
Height gain: 1570 m 5150 ft.
Access to start point:Piazza Brembana Passo San Marco Sondrio Bormio Arnoga

Da Arnoga (SO) inizio a camminare sulla strada carrozzabile che entra in Val Verva e prosegue fino al Passo di Verva , poco prima del Passo un cartello Cai per il Lago Nero mi indica la via , seguo la traccia segnata con ometti che costeggia sulla destra un torrente e arriva al Lago senza nome di quota 2600 metri . Dal Lago finalmente inizia la salita vera , punto un vallone di sfasciumi , ci sono bolli bianchi e qualche ometto a farmi compagnia , la ripida salita mi porta davanti a un muro roccioso che sbarra la strada , sbaglio tutto , invece di aggirare l’ ostacolo a destra resto in un canale da paura a sinistra , si muove qualsiasi cosa tocco e parte di tutto , passo un brutto quarto d’ ora e quando riesco a venirne fuori tiro un grosso respiro . Ormai manca poco , metto i ramponi per il pendio con neve che porta in cresta , arrampico le delicate roccette finali e sono in vetta . Mi fermo tantissimo , il panorama “ oceanico ” mi fa viaggiare e voglia di scendere pari a zero . Discesa questa volta dalla parte giusta , sempre sfasciumata , ma sempre meglio del canale di salita , di ritorno sulla stradina carrozzabile scrocco un passaggio a un gentile signore anziano della zona che mi racconta di aver fatto il militare con un bergamasco tanti anni addietro , mi dice che i bergamaschi sono bravi a lavorare ma ancora più bravi a far festa … AAAL CRÈDE 

Hike partners: gabri83


Gallery


Open in a new window · Open in this window

T6 PD II
2 Sep 14
Cima de Piazzi 3439 m · Cubemaster
T3+ PD
PD
2 Aug 08
Cima dei Piazzi · danicomo
T3
T2
11 Jul 14
Lago Calosso Val Grosina · danicomo

Comments (7)


Post a comment

danicomo says:
Sent 20 July 2016, 18h55
Bravo Gabri,
tieni conto che ormai nessuno fa più la "via normale" che hai fatto tu, passata in abbandono anche per chi scende dopo aver fatto la nord. Merito supplementare...
La maggior parte sale e scende con i ramponi dai pendii nevosi del versante nord, non difficili e mai troppo in piedi.
Come via normale "secca" ha preso piede, negli ultimi anni, tra i locals, quella che sale dal lago nella valle a sudest rispetto alla cima, grazie ad una forestale che porta abbastanza in alto.
Posti splendidi...
Daniele

gabri83 says: RE:
Sent 20 July 2016, 19h26
Ciao Daniele se è in condizioni è sicuramente meglio salire dal versante nord , splendido , la via normale da sud è troppo sfasciumata.. ma ha il suo fascino selvaggio . Posti fantastici

andrea62 says:
Sent 21 July 2016, 10h13
Una delle cime dei miei sogni, la più alta tra Bormio e Livigno.
Complimenti.
Andrea

gabri83 says: RE:
Sent 21 July 2016, 14h58
Grazie Andrea !!!

Poncione says:
Sent 21 July 2016, 13h53
Grandissima cima... e salita coi fiocchi.
Complimenti, Ciao

gabri83 says: RE:
Sent 21 July 2016, 14h59
Grazie Poncione

lucalore says:
Sent 25 July 2016, 14h40
Grazie alle info di Gabri83 sono salito anche io ieri alla Cima de Piazzi da Arnoga, i bolli sono fatti male e mi hanno portato nel canalone sbagliato di sinistra da panico, per fortuna dai 2900 circa inizia la neve che sistema tutto. La roccia era ovunque bagnata e per scendere dalla cima ho fatto 2 doppie sui chiodi presenti. La discesa poi l'ho fatta dal canale giusto, comunque sfasciumoso e pericoloso.
Bella cima selvaggia ma la via normale la ritengo pericolosa, se tornerò sarà per la parete nord! §Come difficoltà l'ho trovata PD-/PD


Post a comment»