Ciaspo-sciata sul Baldo


Published by patripoli , 19 February 2014, 18h16.

Region: World » Italy » Veneto
Date of the hike:18 February 2014
Snowshoe grading: WT3 - Demanding snowshoe hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Height gain: 1050 m 3444 ft.
Height loss: 1020 m 3346 ft.
Route:Percorso di 8,5 km
Access to start point:Da Milano prendere l'A4 direzione Venezia ed uscire a Peschiera del Garda. Seguire prima le indicazioni per Affi, poi per San Zeno di Montagna/Prada. Giunti a Prada Alta lasciare l'auto nel Parcheggio della seggiovia.

Ultimamente i laghi e. più in generale l'acqua, sembrano essere diventati protagonisti indiscussi delle mie escursioni.....
Acqua lacustre.....acqua di mare.....acqua che scende dal cielo.....
Oggi è il Lago di Garda a fare da componente "acquatica" della nostra salita sul Monte Baldo.....

Il Monte Baldo....un altro dei miei progetti mai realizzati.
E' Mauro a fare la proposta di una "ciaspo-sciata" sul Costabella, una delle tante cime di questo imponente gruppo montuoso.

Lunedì sera guardiamo le previsioni....che lasciano ben sperare per il giorno dopo....
Prepariamo tutto l'occorrente e puntiamo la sveglia per le 5:00.
Il viaggio, per quanto lunghetto, non ci pesa più di tanto e arrivati a Prada Alta, parcheggiamo l'auto nei pressi della stazione di partenza della seggiovia, ferma in questa stagione.
Sci e ciaspole sono legati agli zaini.....in attesa di trovare la neve, che non si lascia attendere molto.
A "naso" ci facciamo strada nel bosco, puntando sulla cresta nevosa sopra di noi e quando gli alberi si diradano, fino a scomparire del tutto, un biancore luccicante ci accoglie.
E' tutto lì.....davanti a noi: la cresta, i Rifugi, la cima.....sembrano vicini, ma inafferrabili.
Io e Mauro saliamo diretti su pendii piuttosto ripidi, resi immacolati da un sottile strato di neve sceso nei giorni precedenti e che mi permette di procedere senza l'aiuto delle ciaspole, indispensabili in cresta, dove il manto nevoso lavorato dal vento potrebbe tradirci....
Arrivati al Rifugio Fiori del Baldo mi viene la tentazione di fermarmi.....sono stanca.....ma il tratto di cresta che ci separa dalla cima è invitante......un'onda morbida da cavalcare......una scala protesa verso il cielo azzurro.....
Alla fine l'ambizione di arrivare fino alla meta prende il sopravvento e, un passo dopo l'altro, raggiungiamo la vetta....che si affaccia sul lago.
Vietato sporgersi però....se non si vuole finire direttamente in acqua!

Iniziamo la discesa.....io sono più lenta....ma Mauro, tra una scivolata e l'altra, mi aspetta finchè, arrivati nei pressi del Rifugio Mondini, decidiamo di separarci.
Mi capita così di rado di camminare per conto mio....che cerco di godermi questo momento di solitudine, mettendomi addirittura a cantare nell'affrontare la discesa su un pendio ripido, forse più per allontanare la paura di cadere che per le mie doti canore.....e quando mi ritrovo nel bosco procedo silenziosa e guardinga, nella speranza di qualche incontro con gli abitanti del luogo.....caprioli, cervi.....e magari, perchè no, anche qualche folletto o gnomo.....
Intanto i pensieri vagano liberi.....

L'ultimo tratto di discesa mette a dura prova le mie ginocchia e quando vedo Mauro, salito in auto fino alla fine della strada per risparmiarmi un po' di fatica.....mi lascio andare ad un impeto di gratitudine.....

Hike partners: patripoli


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (14)


Post a comment

Menek says:
Sent 19 February 2014, 18h46
C'è da dire che ve la godete voi due... Bravi.
Domenico

patripoli says: RE:
Sent 20 February 2014, 13h40
Ce lo meritiamo.....o no?

Menek says: RE:
Sent 20 February 2014, 19h41
Certo che si!!!

veget says:
Sent 19 February 2014, 20h14
Ciao Patrizia
Rieccoti/vi, Che bello , leggere la relazione di una giornata (e che giornata)solo per Voi... Con quel lago!!! Degna zona in concorrenza con
il "Verbano" .. Non hai nulla da invidiarci... Con questa "cornice", anche a Tu con gli sci....,avresti riempito la stessa....... Divertendoti...... o No!!!
Complimenti a entrambi, in particolare Mauro per "l'atto" cavalleresco....... Ne ha Merito
Eugenio

patripoli says: RE:
Sent 20 February 2014, 13h43
Questa volta ci è andata bene, abbiamo trovato proprio la giornata ideale e anche la neve.....perfetta!
In alto sembrava quasi di essere in pista e, se devo essere sincera, un pochino ho rimpianto gli sci....un paio di "alucce" ai piedi mi avrebbero risparmiato un po' di fatica.
Ciao Eugenio!

bigblue says:
Sent 19 February 2014, 21h40
Ciao Patrizia,
sempre così bello leggere la tua giornata, guardare le foto.....certo, ci fosse stata la registrazione del tuo cantare, ti avrei ascoltata volentieri.......mi piace molto cantare ed è capitato anche a me di farlo, camminando in solitudine.....chissà, forse quest' anno riusciremo a cantare insieme :())). Un saluto a te e a Mauro.
Pia

patripoli says: RE:
Sent 20 February 2014, 13h47
Sapessi cosa cantavo.....
Niente poco di meno che Halleluyah....versione Jeff Buckley.....
Difficile da imitare.....ma tanto ero sola!
Sai quelle canzoni che ti risuonano nella testa sin dal mattino quando ti alzi......
Se per te è bello leggere le mie relazioni.....per me è altrettanto piacevole ricevere i tuoi commenti.....meritati o no!
In attesa di cantare insieme.....
Patrizia

bigblue says: RE:
Sent 22 February 2014, 09h42
....fantastica!!!!!....si, chissà perchè, quando alla mattina inizi ad avere un "motivo" nelle orecchie, poi per tutta la giornata....un tormenton.....allora non succede solo a me. Forse sono peggio in quanto, a volte, canticchio l' aria di qualche opera o le canzoni degli Alpini.....sarà per questo che son sempre ultima :))). Beh, quando sarà, canteremo qualcosa di facile, a te la scelta.
Rinnovo i saluti......
Pia

numbers says: Bravi
Sent 19 February 2014, 21h42
Bel giro, ti invidio la possibilità di cogliere queste giornate infrasettimanali.....

Ciao.

patripoli says: RE:Bravi
Sent 20 February 2014, 13h48
Io invece invidio la tua età......
Un caro saluto.
Patrizia

numbers says: RE:Bravi
Sent 20 February 2014, 19h44
Be, dai, non si può avere tutto.......

A presto.
Ciao.
Mario.

gbal says:
Sent 20 February 2014, 16h44
Una coppia scatenata! Scommetto che se non avessi avuto un momento di stanca.....avreste proseguito la cresta fino al Monte Altissimo! Beh, magari la prossima volta con un po' di neve in meno :-):-)
Bravi Patrizia e Mauro, complimenti anche per la voglia dell'alzataccia.
Ciao

patripoli says: RE:
Sent 20 February 2014, 17h30
Alzarci presto....è stata dura....non siamo più abituati!
Un'altra bella escursione sul Baldo però......magari senza neve....ci starebbe bene.
Per te dovrebbe essere una montagna di casa....o sbaglio?

gbal says: RE:
Sent 20 February 2014, 17h58
Diciamo con un piede (da parte materna) sì. Un assiduo frequentatore del Baldo è mio fratello Amadeus che abita anche molto più vicino di me a quella catena.


Post a comment»