Sella 2450 m a NO dell'Hasenstoeck


Publiziert von paoloski Pro , 30. Dezember 2012 um 21:38.

Region: Welt » Schweiz » Nidwalden
Tour Datum:28 Dezember 2012
Ski Schwierigkeit: ZS+
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-NW   Chaiserstuelgruppe   Ruch- und Walenstockgruppe 
Zeitbedarf: 4:15
Aufstieg: 760 m
Abstieg: 760 m
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Autostrada A2, tunnel del Gottardo, uscita di Stans Sud, seguire le indicazioni per Engelberg, a Wolfenschiessen prendere a sinistra per Oberrickenbach, superare il paese e raggiungere la frazione di Fell da cui parte la funivia per la Chruezhuette, da qui in leggere discesa si raggiunge la Berggasthaus Urner Staffel.
Zufahrt zum Ankunftspunkt:Gita andata - ritorno.
Unterkunftmöglichkeiten:Berggasthaus Urner Staffel (www.urnerstaffel.ch).
Kartennummer:CNS 245S Stans e 1191 Engelberg

Secondo giorno della nostra vacanza alla Bannalp, il tempo sembra leggermente migliorato: ieri sera a causa del vento la neve viaggiava orizzontalmente, stamane invece si limita a cadere come si deve. La meteo da un miglioramento al pomeriggio per cui ci prepariamo con tutta calma ed alle 10,15 partiamo. La nostra meta è abbastanza indefinita: saliremo verso il Bannalper Schonegg ma tenendoci sull'altro versante della valle. Raggiungiamo l'isolata baita di Metzggaden e quindi il nucleo di Fulenwasser, piccolo conciliabolo e decidiamo di salire verso il monterozzo quotato 2071,5 metri ad Est di Fulenwasser. 
Vorremmo andare a vedere il primo tratto della Kleine Bannalp Rundtour in programma domani ma, dopo un traverso al limite dell'aderenza sulle ripide pendici Nord Ovest del Bannalper Schonegg decidiamo di fare dietrofront e salire un canale che sale verso Sud in direzione dell'Hasenstoeck.
Le pendenze sono sostenute ma, a parte qualche breve tratto ghiacciato, l'aderenza è buona; passiamo sotto fantastiche roccie calcaree e finalmente vediamo il nostro primo sprazzo di cielo azzurro, saliamo ancora ed imbocchiamo un canale che ci promette una fantastica discesa, raggiungiamo una sella in posizione panoramica e decidiamo di terminare qui la nostra gita: la cartina ci indicherebbe delle possibilità di discesa verso Ovest ma con queste pendenze e la neve accumulata dal vento di ieri è meglio non rischiare e scendere da dove siamo saliti.
Facciamo qualche foto, ci prepariamo ed iniziamo la discesa.Il canale salito poco fa mantiene le sue promesse e ci regala una fantastica serie di curve in neve polverosa. Ci abbassiamo ulteriormente sulle traccie di salita e troviamo tratti di neve polverosa che si alternano a tratti di crosta portante. Il dislivello fatto non è molto per cui siamo presto di ritorno a Urner Staffel, visto l'ora decidiamo di spendere un paio di franchi per prendere l'ancora ed andare a gustarci il panorama da Naetschboden. Poi una discesa in pista e rientro in albergo per la cena.

Breve gita di ripiego ma di grande soddisfazione: la sella raggiunta non è nominata neppure sulla carta 1:25000 ma ci ha offerto una gran sciata e un magnifico panorama sui laghi svizzeri. Le roccie dell'Hasenstoeck sono assolutamente fantastiche.

Tourengänger: paoloski


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

WS
25 Feb 18
Chaiserstuel 2'400m · markus1968
I S+
ZS+
19 Mär 16
Laucherenstock · D!nu
T4 I
6 Jul 14
Laucherenstock · Makubu
WT2
15 Apr 04
Chaiserstuhl im Frühling · genepi

Kommentar hinzufügen»