Mont Giavin Monte Digny-Valle di Champorcher


Publiziert von Max64 , 27. November 2012 um 09:13. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Italien » Aostatal
Tour Datum:25 November 2012
Wandern Schwierigkeit: T3 - anspruchsvolles Bergwandern
Schneeshuhtouren Schwierigkeit: WT3 - Anspruchsvolle Schneeschuhwanderung
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 4:45
Aufstieg: 1240 m
Abstieg: 1240 m

L'escursione parte da Outre l'Eve che è un  villaggio situato nella valle di Champorcher  raggiungibile dall'autostrada A5, uscita Pont San Martin ,seguire le indicazioni per Champorcher.Raggiunta la località Mellier girare a sinistra per Outre l'Eve e parcheggiare nei pressi della chiesetta ,la quale è impreziosita da un bel affresco raffigurante una Madonna con quattro Santi intorno.L'itinerario segue la bella mulattiera che parte davanti alla chiesetta sentiero  4A che passa per l'alpe Porte e poi proseguendo si arriva ad una palina segnaletica e si prende a sinistra 4A. Si supera un ponte sul torrente Ayasse e si incomincia a risalire un bellissimo bosco fino ad incrociare  un bivio che diritto porterà verso L’Alpe Trome , mentre noi prendiamo a destra 4A verso Colle Boset ,Mont Giavin.Il sentiero prosegue con notevoli pendenze all'interno del bosco fino a raggiungere un pianoro (1700 m) .Da qui ,essendo rivolti a nord,incomincia ad esserci parecchia neve ,infiliamo le ghette e cerchiamo di individuare il corretto percorso che incomincia diritto verso il vallone, poi piega a sinistra superando una bastionata rocciosa,per poi risalire con notevoli pendenze il fianco della montagna fino al Colle Boset (2077 m) 2 ore 30 min.Raggiunto il colle si prende verso destra e per cresta si raggiunge prima il Monte Digny (2139 m) ,poi con saliscendi si affrronta l'ultima ripida salita che porta in vetta al Mont Giavin (2438 m) 4 ore 40 min.
L'escursione non presenta tratti esposti o pericolosi ,però fatta con la neve e avendo battuto la traccia fino in vetta ha richiesto un tempo e uno sforzo considerevole tale da classificarla T3.
Rientro per il percorso di salita.
Escursionisti Barbara, Patrizia, Battista ,Max
   

Tourengänger: Max64, Barbie

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T2
23 Jul 14
Lago Vercoche (2220 m) · stefi
T2
28 Jun 13
Lago Chilet (2335 m) · stefi
T2 L
T3+
9 Okt 17
Anello della Fricolla · Panoramix
WT2
WT2
1 Dez 13
Rifugio Barbustel · Max64

Kommentare (5)


Kommentar hinzufügen

andrea62 hat gesagt:
Gesendet am 28. Oktober 2015 um 09:46
Complimenti a tutti per il dislivello superato con la neve.
Io riesco ancora a stupirmi della differenza tra i versanti nord e gli altri a inizio e fine stagione scialp/ciaspolatoria.
Buona montagna.
Andrea

Max64 hat gesagt: RE:
Gesendet am 28. Oktober 2015 um 10:59
Me la ricordo ancora bene questa escursione.Tutta in ombra e ripidissimo fino al colle.Mi ronzano ancora nelle orecchie le lamentele di Barbara,che poi prima della vetta si è fermata e io con lei(non ne aveva più) a farle compagnia.
ciao
Max

andrea62 hat gesagt: RE:
Gesendet am 29. Oktober 2015 um 09:46
Mentre scrivevo mi sembrava di sentire quelle della mia metà se al vostro posto ci fossimo stati noi :)
Ciao

Max64 hat gesagt: RE:
Gesendet am 29. Oktober 2015 um 10:32
Ah le donne......però se non ci fossero
bisognerebbe inventarle.
Ciao Andrea
Max

Max64 hat gesagt: RE:
Gesendet am 28. Oktober 2015 um 11:00
Quasi 5 ore per la cima


Kommentar hinzufügen»