Torgnon - Lago di Cignana & giro degli alpeggi


Published by Mauronster , 25 June 2012, 09h05.

Region: World » Italy » Val d'Aosta
Date of the hike:24 June 2012
Mountain-bike grading: F - Easy
Waypoints:
Time: 5:00
Height gain: 1020 m 3346 ft.
Height loss: 1020 m 3346 ft.
Access to start point:Autostrada Torino - Aosta (A5), uscita Chatillon-St.Vincent. Seguire le indicazioni per la Valtournanche e Cervinia (strada Statale n.46) Dopo circa 7 km, all'abitato di Antey Saint André, si imbocca la strada regionale S.R. 9 che, dopo 6 km circa, giunge nel capoluogo di Torgnon, superato il centro abitato si seguono le indicazioni dell’area sportiva e pic-nic di Plan Prorion.
Maps:IGC 1:25.000 n. 108 Cervino, Breuil Cervinia, Champoluc

Gita del gruppo MTB CAI Legnano: 27 partecipanti, provenienti dai luoghi più disparati (addirittura dall'Argentina, per poi passare a Pavia, Lodi, alto milanese, comasco, varesotto).
Partenza comodissima alle 10, c'è gente che ne approfitta per farsi confezionare dei panozzi al supermercato di Torgnon, perchè girava voce che il rifugio fosse chiuso...
Finalmente si parte, per un tratto si sale su asfalto, poi su sterrato. A parte brevi strappetti, si pedala in piano fino ad un ponticello da cui saliamo (molti a piedi) attraversando su sentiero un pascolo, poi con una breve discesina giungiamo nei pressi di una torbiera (zona umida di Loditor). Qui prendiamo una grossa mulattiera jeppabile (purtroppo due o tre fuoristrada sono passati) che ci condurrà fino alla meta, non prima di aver raggiunto la cappella di Gilliarey, meta anni fa di una mia gita con gli sci di fondo... Da qui si perde quota considerevolmente (e qualcuno pensa già al ritorno, quando sarà in salita!), si attraversano due frane recenti, ma perfettamente sgomberate dalla strada e poi si inizia l'ultima salita che ci porterà al rifugio Barmasse e al lago di Cignana. Il rifugio alla fine è aperto, ma la maggior parte di noi ormai era attrezzata per un pic-nic, così diamo fondo alle provviste. Dopo pranzo (per me le solite barrette), attraversiamo il muraglione della diga e costeggiando a nord il lago raggiungiamo la chiesetta di Cignana da cui si gode un bel panorama sul lago e sulle montagne circostanti. Alcuni proseguono fino ad una alpeggio più in alto, io preferisco stare con Antonella anche perchè non ne vedo l'utilità. Preferisco risparmiare le energie per la variante del rientro, il "giro degli alpeggi".
Ci ricompattiamo e incominciamo la discesa, su mulattiera con fondo molto scorrevole, quindi le velocità sono presto supersoniche, un po' meno quando ci tocca risalire fino alla cappella di Gilliarey. Per aiutare Antonella, in alcuni tratti cerco di alleggerirle la salita spingendola con un braccio sulla schiena. E' difficile mantenere l'equilibrio pedalando in salita sotto sforzo tenendo il manubrio con un solo braccio, ma per una doppia razione della sua buonissima torta con marmellata di prugne fatte in casa (sia la marmellata che le prugne) a fine giro si fa questo ed altro!
Finalmente discesa, ancora tutti insieme, fino ad un bivio dove ci si separa: in 14 decidiamo di fare la variante degli alpeggi, gli altri proseguono la discesa fino a Torgnon, chi perchè esausto, chi perchè con problemi meccanici (rotto, o almeno sganciato, l'ingaggio della ruota libera del mozzo posteriore). Incontreremo solo due strappetti lungo la variante, per il resto è un bel sentierone a mezzacosta. Arriviamo così alla stazione di monte degli impianti di risalita e, con una breve discesina a lato delle piste da sci, ritorniamo sull'asfalto e in pochi minuti siamo al punto di partenza, dove troviamo Antonella impegnata in un "campionato" di beach-volley con alcuni bambini! Mentre lei vince 4 partite di fila, io mi cambio e sistemo con Elio le bici in auto. Una Lemonsoda con la torta di Antonella concludono in bellezza questo riuscitissimo giro in mtb organizzato dal buon Franco e dal buon Attilio del CAI Legnano. Alla prossima!

Hike partners: Mauronster


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Post a comment»