Breithorn dal Passo del Sempione


Publiziert von paoloski Pro , 22. Dezember 2011 um 23:15.

Region: Welt » Schweiz » Wallis » Oberwallis
Tour Datum:17 Februar 2008
Ski Schwierigkeit: WS
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-VS 
Zeitbedarf: 7:15
Aufstieg: 1450 m
Abstieg: 1450 m
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Varese, autostrada A26, Domodossola, passo del Sempione. Ampio parcheggio gratuito antistante l'Ospizio.
Zufahrt zum Ankunftspunkt:Gita andata e ritorno.
Unterkunftmöglichkeiten:Ospizio del Sempione.
Kartennummer:CNS 1289 Brig e 1309 Simplon, CNS 274S Visp

Ritrovo alle 7 alla pesa di Azzate, siamo in nove, tempo bello ma freddo.
L'idea è quella di fare qualcosa da Gabi o da Simplon Dorf ma quando alle 8,15 arriviamo in zona siamo immersi in una spessa nebbia, proseguiamo e, poco prima del Simplonpass emergiamo in un sole splendente. Che facciamo? Dal passo abbiamo fatto praticamente tutto, dovendo rifare una gita propendiamo per il Breithorn: senz'altro una delle più remunerative.
Parcheggiamo davanti all'Ospizio, la neve supera il metro di spessore, partiamo mirando al grosso masso con croce ai piedi dell'Hubschorn, il passaggio qui è un po' difficoltoso: il gran passaggio ha abbassato notevolmente lo spessore della neve e le tracce sono ghiacciate ma con qualche acrobazia passiamo tutti senza problemi. La neve è già completamente trasformata, saliamo senza problemi e con un buon ritmo, arrivati in cima all'Homattugletscher troviamo la calotta completamente ghiacciata, un bel ghiaccio verde da ramponi (che non abbiamo), togliamo gli sci e risaliamo le roccette sulla sinistra fino al Breithornpass, anche per salire alla vetta il passaggio è ghiacciato ma, facendo un giro un po' più largo, riusciamo a trovare una sorta di passaggio che ci permette di salire.
Fa freddino ma c'è un sole splendido e, incredibile vista la zona notoriamente ventosa, non c'è la minima brezza.
La pianura padana è completamente coperta da una fitta coltre di nuvole.
In discesa qualche "ardimentoso" del gruppo decide di scendere per la fascia ghiacciata, io, che ho solo due ginocchia e non ho la mutua, decido prudentemente di ridiscendere per la via di salita.
Sosta pranzo al Breithornpass e poi giù, la neve è perfetta, primaverile trasformata con una decina di centimetri in superficie rammolliti al punto giusto!
E' tanto bello scendere che giunti un centinaio di metri al di sopra del masso con croce ci consultiamo e decidiamo di scendere ancora un pezzo nella valletta del Chalti Wasser, arriviamo così al sentiero che ci riporterà all'Ospizio, ora sci in spalla ma ne valeva la pena, d'altronde il passaggino precedente il masso con la croce aveva tutta l'aria di essere difficoltoso.

Il Breithorn rimane sempre una gran gita, pur non amando ripetere le gite questa è la mia terza volta. Pendii sostenuti ma ampii, neve quasi sempre ottima, gran panorama dalla vetta, ambiente da alta montagna, se poi, come oggi, capita di trovare una giornata senza l'usuale, micidiale vento che normalmente soffia da queste parti...   

Tourengänger: paoloski


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

WS
16 Mär 13
Simplon Breithorn · kleopatra
T3 L
9 Okt 10
BREITHORN m 3436 · ALE66
WS+
21 Apr 17
Breithorn (Simplon) · Aendu
T3+ WS-
WT3

Kommentar hinzufügen»