Monte Moregallo m 1276


Publiziert von grandemago , 14. Oktober 2010 um 19:36. Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum:12 Oktober 2010
Wandern Schwierigkeit: T3+ - anspruchsvolles Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 4:30
Aufstieg: 1000 m
Abstieg: 1000 m
Strecke:Valmadrera (località Belvedere) m 290 - Fonte Sambrosera m 715 - Bocchetta di Moregge m 1110 - Moregallo m 1276 - Bocchetta Sambrosera m 1192 - Fonte Sambrosera - Belvedere

Oggi Mario deve fare una ricognizione al Moregallo per una prossima gita Cai Paullo e siccome non c'è mai stato lo accompagno volentieri.
Nel nostro piccolo però ci piace fare le cose in grande, cosi alla ricognizione andremo in cinque.
Oltre a Mario ed al sottoscritto ci saranno anche Graziella ( lella), Pino ( pizzo 1954) e Marco.....che se fosse per lui, la ricognizione finirebbe subito da qualche parte a mangiare polenta e capriolo!

Giunti a Valmadrera proveniendo da Oggiono, attraversiamo il paese dirigendoci verso il centro e poco prima del divieto d'accesso voltiamo a sinistra, salendo in direzione della frazione Belvedere, dove troviamo parcheggio presso il penultimo tornante prima del termine della strada percorribile.
E' una bella giornata, subito calda, e c'incamminiamo lungo il sentiero n. 7, che passando dalla Fonte Sambrosera conduce a Pianezzo, sotto le pendici Nord dei Corni di Canzo.
La Fonte è un crocevia di sentieri: di fronte il nostro, a sinistra per S. Tomaso e a destra, tra gli altri, il n. 6 che faremo nel ritorno.

Più di vent'anni fà, dopo essermi dissetato, mi voltai e mi trovai davanti Walter Bonatti e Pierre Mazeaud. Rimasi incredulo......non mi sarei mai aspettato d'incontrare due grandi in quel luogo!
Ci scambiammo quattro chiacchere, poi ognuno per la sua strada, noi ai Corni e loro al Moregallo.....incredibile!

Arrivati alla Bocchetta di Moregge, che fino ad oggi pensavo si chiamasse Sambrosera, abbandoniamo il sentiero n. 7 per Pianezzo e prendiamo a destra il n. 6 per il Moregallo.
Il sentiero è spettacolare.....peccato per la foschia dovuta al caldo. Procediamo in cresta, lungo tratti aerei ed esposti. Scendiamo poi ad un intaglio ed infine risaliamo un ultimo balzo attrezzato che ci porta in vetta, caratterizzata da un boschetto di faggi che digrada verso nord.

Dopo aver pranzato e riposato, a malinquore lasciamo la cima e scendiamo per la cresta Est fino a raggiungere la "vera" Bocchetta di Sambrosera. Qui abbandoniamo il sentiero che prosegue per il Sasso di Preguda e scendiamo a destra in direzione Valmadrera lungo un ripido canalone.
Superata la Forcelletta ed entrati nel bosco, raggiungiamo nuovamente la Fonte Sambrosera e lungo il sentiero fatto in salita scendiamo infine al punto di partenza.

Nel ritorno, sosta birra per me, coca (cola) per gli astemi e l'autista, cioccolata.....da dimenticare, per Lella!

Le foto sono di pizzo 1954

Tourengänger: grandemago, pizzo1954, Lella


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T3 L
26 Mär 11
Monte Moregallo · stefano58
T3
T3
T5 S
T3
2 Jun 13
Monte Moregallo · Max

Kommentare (5)


Kommentar hinzufügen

clotilde hat gesagt: Variante
Gesendet am 14. Oktober 2010 um 21:34
Ciao Alto tutto bene al mare?
Se volete fare un giro ad anello un pò più lungo, potete seguire in discesa,il sentiero del Sass di Preguda,passati sul versante Sud dopo un pò troverete un sentiero "Sentiero Paolo ed Eliana",d'inverno è più solivo,al termine del quale,andando verso destra vi riporterà alla Sorgente.
Ciao Tilde

grandemago hat gesagt: RE:Variante
Gesendet am 14. Oktober 2010 um 21:55
Ogni volta che scendo dal Moregallo mi dico che passerò dal Sasso Preguda, poi alla bocchetta di Sambrosera finisce sempre che vado giù diretto!
Al 21 novembre, quando tornerò con la gita Cai, farò quello che mi suggerisci.

Al mare tutto bene grazie. Tornerò perchè voglio completare il giro dell'isola.
E la tua vacanza a Tenerife? E' vero che per salire in cima al Teide ci vuole il permesso?
Ciao
Aldo

clotilde hat gesagt: RE:Variante
Gesendet am 14. Oktober 2010 um 22:51
Il Sentiero che ti ho suggerito non passa dal Sasso di Preguda,la deviazione per il Sentiero Paolo Eliana è più in alto ed il sentiero è più selvaggio.
mentre la continuazione per il Sasso di Preguda è più panoramica sul Lago e sulle Grigne.
Ciao T:

Massimo hat gesagt: RE:Variante
Gesendet am 15. Oktober 2010 um 00:12
Ola Aldo;
per la prox. ti consiglio di scendere fino al Sasso Preguda ( sentiero molto panoramico sul lago e sulle Grigne ) poi dietro la chiesetta di Preguda c'è un sentiero che ti riporta alla fonte di Sambrosera........ merita è una delle mie mete preferite quando scappo a fare un mordi e fuggi la domenica mattina.
Comunque la prox volta che sei da quelle parti fammi un fischio che la birra sarò ben felice di offrirvela io visto che siete passati a non più di 3 Km da dove abito.

By
Max

grandemago hat gesagt: RE:Variante
Gesendet am 15. Oktober 2010 um 14:12
Sai, noi facciamo orari da pensionati, ma se ti troverai a casa quando ripasserò, ti verrò a trovare con piacere.

Ciao


Kommentar hinzufügen»