capanna Al Legn m.1805 -veduta del tramonto e dell'alba-/Fumadiga m.2010


Publiziert von Alberto , 25. Mai 2009 um 16:27.

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Locarnese
Tour Datum:19 Mai 2009
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo Gridone 
Zeitbedarf: 2 Tage 2:00
Aufstieg: 943 m
Abstieg: 943 m
Strecke:Cortaccio m.1067-Vantarone m.1410-alpe Voiee m.1648-avaiscia m.1730-cap.Al Legn m.1805/Fumadiga m.2010 punto panoramico
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Milano-Chiasso-uscita Monte Ceneri-Locarno-Brissago-Cortaccio: le auto devono essere parcheggiate dove c'è il cartello che indica parcheggio per escursionisti.Il parcheggio soprastante è SOLO a disposizione dei proprietari delle baite
Unterkunftmöglichkeiten:capanna Al Legn
Kartennummer:carta naz.Svizzera n°286 Malcantone

Parto con Luigi,la giornata è fosca e calda e poco dopo arrivati all'alpe Voiee,vediamo la neve,con molta cautela cerchiamo di superare anche il torrente in piena per il disgelo,in cui vi era ancora molta neve al suo interno.Arrivati alla capanna e dopo aver pranzato,preparo la legna per riscaldare verso sera la capanna.Mentre il sole sta per tramontare,controllo che tutto sia pronto.E' giunto il momento: preparo il cavalletto,lo posiziono nel punto a me più consolo e programmo la macchina fotografica.Scatti su scatti,mi sembra un sogno.Le luci di Ascona ,Locarno,Brissago,Luino e la pianura padana: tutto è fantastico da quassù.Preparo la sveglia per le 4.45,voglio ammirare l'alba e verso le 22.30 andiamo a dormire.Mi sveglio,c'è luce in camera,guardo l'ora ma è presto e mi domando com'è che c'è tutta questa luce: guardo fuori dalla finestra e vedo la luna.FANTASTICO,sono le 3 circa,vado giù in cucina prendo l'attrezzatura ed esco: c'è aria,la limpidezza è da favola,le luci dei paesi ancor meglio visibili,fanno sì che possa scattare foto su foto.Non ho per niente sonno,ma è presto e ritorno nel caldo (fin troppo) letto e sveglio attendo il suono della sveglia.Esco,l'attesa per vedere il sole che sorge è ancora lunga,sono attimi che ti fanno mancare quasi il respiro per lo spettacolo che stai per vedere: la giornata infatti è decisamente migliore della precedente.Ecco il sorgere del sole,finalmente riesco a realizzare ciò che mi ero prefissato e con molta pazienza,mi soddisfo scattando le foto.E' difficile spiegare quello che si prova in questi momenti,ma chi li ha provati,sa bene che gli sforzi fatti sono ottimamente ripagati.Dopo aver fatto colazione,alle 7.30 ci incamminiamo verso Fumadiga m.2010 dove il panorama si fa grande anche verso la centovalli.La capanna Al Legn: un gioiello a cui non si può rinunciarvi,perché lo spettacolo,UNICO nel suo genere,vi permetterà di far ritorno a casa,con memorabili ricordi indelebili.Al ritorno scegliamo di scendere il sentiero ripido per Penzevrone:qui,abbiamo trovato qualche problema nell'attraversamento del torrente in piena,ma con molta osservazione sulla zona più accessibile da attraversare,vi siamo riusciti senza problemi.

Tourengänger: Alberto

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T3
22 Nov 15
Fumadiga (2010 m) · siso
T3
T4
T3
WT2
9 Jan 13
Fumadiga (2010 m) · cappef

Kommentar hinzufügen»