Spigolo Vallepiana - Piramide Casati


Publiziert von irgi99 , 12. Juni 2018 um 20:59.

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum: 9 Juni 2018
Wandern Schwierigkeit: T3+ - anspruchsvolles Bergwandern
Hochtouren Schwierigkeit: S-
Klettern Schwierigkeit: IV (UIAA-Skala)
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Aufstieg: 700 m
Abstieg: 700 m
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Dalla Milano-Lecco prendere l´uscita per la Valsassina e raggiungere il paese di Ballabio. Da qui seguire le indicazioni per i Piani Resinelli. Raggiunto il grande parcheggio, oltrepassarlo e svoltare subito a destra. Risalire la ripida strada sino al suo termine (acquedotto).

Ogni volta che andavo in Grignetta ammiravo sempre dal basso verso l'alto le sue meravigliose e slanciate guglie, dall'aspetto severo e, per me, impossibili da salire...
e oggi ritrovarmi in cima ad una di queste... l'emozione è immensa... 
Ed è proprio vero che la Grignetta non è una semplice montagna ma "è un mondo".... un mondo da scoprire piano piano e che ha, ogni volta, qualcosa di nuovo che sa sempre sorprendere....


Dal piccolo posteggio dell'acquedotto seguire il sentiero sulla sinistra che, ripido, conduce alla base del Canalone Caimi (q. 1450 m), ricongiungendosi con il sentiero proveniente dal Rifugio Porta.
Proseguire lungo il panoramico sentiero, fino ad incontrare le prime catene che precedono le due scale del caratteristico Caminetto Pagani (q. 1600 m). Oltrepassato questo primo ostacolo e lasciata sulla destra la deviazione per il Colle Valsecchi, proseguire lungo il Sentiero Giorgio in direzione del Rifugio Rosalba. 
Poco prima di raggiungere la base del ripido pendio che, con ampi zig zag, sale al Colle Garibaldi, in prossimità di alcuni bolli rossi e di una grossa R rossa su di un masso, svoltare decisamente a destra e risalire l'ampio canalone (restare sulla sinistra) che permette l'accesso allo stretto valico nei pressi del quale parte la via dello Spigolo Vallepiana (q. 1760 m circa).

La via attacca proprio alla base dello spigolo, in corrispondenza di una sosta con catena e anello di calata.

L1:                         III, III+                     35 mt            2 fittoni               
L2:                         III+, IV+                  30 mt             3 fittoni             passo chiave su placca
L3:                         III, IV                      40 mt             2 fittoni             bellissimo camino
L4:                         III, IV                      40 mt             3 fittoni             diedro obliquo molto esposto
L5:                         IV, III                      20 mt             2 fittoni             bellissima fessura in dulfer alla partenza
L6:                         I, II                         40 mt             0 fittoni             cresta

Dalla Vetta della Piramide Casati (q. 1940 m), seguire per facili roccette i bolli rossi, sino ad incontrare una sosta con anello di calata. Effettuare una doppia di 30 metri sino a raggiungere un canalone ghiaioso. Da qui, scendere a sinistra (spalle alla Piramide Casati), sino a reperire il sentiero n. 10 che dal Colle Garibaldi sale al Colle Valsecchi. Raggiunto il Colle Garibaldi (q. 1824 m), seguire il sentiero dell'andata sino alla macchina.

Bellissima via classica di stampo alpinistico: poche protezioni e lontane, roccia generalmente buona e per nulla unta (fare attenzione nel camino di L3), possibilità di proteggersi con qualche friend e qualche clessidra. La difficoltà di questa via, a mio parere, è nell'esposizione (soprattutto nel diedro obliquo di L4).

con Peru, Vale e Fra.


Tourengänger: irgi99


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T3+ L
T3 WS-
T3+ WS II WS
T3 L
T3+ L

Kommentare (6)


Kommentar hinzufügen

blepori Pro hat gesagt:
Gesendet am 13. Juni 2018 um 09:00
foto spettacolari che fanno sognare! Grazie Irene.

irgi99 hat gesagt: RE:
Gesendet am 13. Juni 2018 um 09:12
beh... la Grignetta fa sempre sognare...:)
Grazie a te,
Irene

Daniele66 hat gesagt:
Gesendet am 13. Juni 2018 um 21:34
Bravi...Daniele66

irgi99 hat gesagt: RE:
Gesendet am 13. Juni 2018 um 23:04
Grazie mille! :)

GIBI hat gesagt: Ogni volta che andavo in Grignetta ammiravo sempre dal basso verso l'alto le sue meravigliose e ...
Gesendet am 13. Juni 2018 um 21:42
proprio vero Irene è quello che ho sempre pensato anche io ... la differenza è che tu però il sogno l'hai realizzato e ci sei salita segno che per te nulla è impossibile !

irgi99 hat gesagt: RE:Ogni volta che andavo in Grignetta ammiravo sempre dal basso verso l'alto le sue meravigliose e .
Gesendet am 13. Juni 2018 um 23:06
Beh.... merito anche e soprattutto di chi mi ha dato la possibilità di realizzarlo...
Però... non bisogna mai smettere di sognare... prima o poi l'occasione giusta arriverà! ;)


Kommentar hinzufügen»