Monte Bregagno e Grona


Publiziert von ivanbutti , 29. Dezember 2008 um 16:12.

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum:11 November 2007
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 

Monti di Breglia-Bregagno-Grona-Rifugio Menaggio

 

Per raggiungere i monti di Breglia (1000 m. circa), seguire la statale del lago di Como fino a Menaggio e prendere poi in direzione Lugano; in particolare con la nuova galleria non entrare nell’abitato, ma imboccare la galleria stessa, uscendo allo svincolo per Lugano, poi girare a sx.

Subito dopo pochi metri, sempre a sx.,  parte la provinciale per Plesio. Percorrerla interamente fino a Breglia dove, appena prima di entrare nel paesino, si imbocca a sx. la Via ai monti. Giungere fino al termine dove è posto un parcheggio; l’ultima parte diventa carrareccia, e poco prima del parcheggio vi è un tratto in salita di 50 metri da percorrere con cautela.

Appena partiti dal parcheggio, lasciare la più ampia carrareccia per  imboccare a sx.  il sentiero evidente ( ma qui non segnato ) che taglia la carrareccia stessa; successivamente seguire i cartelli che indicano il Rifugio Menaggio. Dopo circa 20 minuti, ad un bivio segnato con cartelli, prendere la deviazione per S.Amate / Bregagno. In 30 minuti circa si arriva alla sella di Sant’Amate, dove è posta una chiesetta. Qui la vista inizia a spaziare sulla val Sanagra, la val Cavargna con il lago di Lugano, la bassa Valtellina e tutto il medio-alto Lario, fino a Lecco. Si  prende poi  il sentiero che si stacca alle spalle della chiesetta e risale l’erta lungo la linea di massima pendenza, arrivando tra prati alla quota 1905, nota anche con il nome di monte Bregagnino. 

Si prosegue sull’evidente sentiero aggirando a sx. una piccola cima successiva, si prosegue brevemente in piano per iniziare l’ultima salita che in breve porta in vetta al Bregagno, caratterizzato da una bel crocifisso.

Con il bel tempo il panorama è sicuramente notevole, e proprio ciò, unito alla totale assenza di difficoltà, fa del Bregagno una meta molto frequentata un po’ in tutte le stagioni.

Per il ritorno seguire a ritroso la stessa via dell’andata fino S. Amate.

Qui prendere il sentiero evidente che, quasi in piano, porta alla base della Grona, alla cui cima si perviene in 20 minuti circa, risalendo a zig zag la cresta nord-est e superando facili roccette ( catene presenti ).

Per la discesa si imbocca  il sentiero di dx., che si stacca nella sella tra la cima e l’anticima, che porta a discendere il canalone sud e a pervenire al Rifugio Menaggio.

Da qui seguire le indicazioni per i monti di Breglia, ed in breve ci si ricongiunge con il sentiero percorso all’andata.

Da notare la differente natura geologica dei due monti raggiunti : rocce calcaree a guglia per la Grona, ampi pascoli e declivio con poca pendenza per il Bregagno.

 

 

Partenza : 1000 m. circa

Arrivo : 2107 m. ( Bregagno ); 1736 m. ( Grona )

Dislivello : 1100 m. circa + 100 m. circa da S.Amate alla Grona

Tempo : 6 ore circa tutto il tragitto


Tourengänger: ivanbutti

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentar hinzufügen»