Sasso Canale... sempre ben sintonizzati!


Published by paolo aaeabe , 26 August 2015, 08h25. Text and phots by the participants

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:20 August 2015
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Height gain: 1200 m 3936 ft.
Height loss: 1200 m 3936 ft.
Access to start point:Gera Lario - Bugiallo - San Bartolomeo (parcheggio auto)

paolo aaeabe
Qualcuno magari potrebbe insinuare che non siamo saliti sul "canale" giusto eh eh... altri invece sono pronti a giurare (con tanto di spiegazioni logiche, filosofiche e scientifiche), che la vera vetta è la prima che si incontra salendo dall'alpe di Mezzo. La montagna infatti ha la particolarità di avere due cime poco distanti. La prima si intuisce evidente all'uscita della bocchetta; la seconda, che rimane inizialmente nascosta alla vista, si raggiunge tramite il sentiero ben segnalato e un po' esposto tra sassi e rocce instabili.
Magari rimane qualche dubbio, difatti nemmeno la cartine sono chiare... che so io è che per anni ho rinunciato al suo avvicinamento per colpa di un paio di ripetirori che ne deturpavano il paesaggio. Ora sono stati rimossi, ben volentieri quindi ne apprezzo la posizione panoramica davvero fuori dal comune. Oggi è da considerarsi indiscutibilmente una delle più belle vette che fanno da contorno al Lario.
Iniziamo il percorso da San Bartolomeo, una chiesetta in una posizione che già di suo sa raccogliere tutto il lago di Como con un solo sguardo. Tramite sentiero bollato raggiungiamo l'alpe di Mezzo e di lì a breve la Bocchetta di Chiaro. Qui ci dividiamo in tre...
Aldo sale il Berlinghera, lo incontremo poi nel pomeriggio. Io, Lella e Angela saliamo per traccia di sentiero sulla divertente cresta in direzione del nostro opposto obiettivo.
Il resto del gruppo sceglie di seguire il sentiero bollato che traccia sulla sinistra del costone. Ci inconteremo più in alto, in prossimità dell'imponente muro che delimitava le proprietà di pascolo.
L'avvicinamento si fa man mano più delicato per via delle pietre instabili e la ripidità del colatoio finale. Poi, all'improvviso, si esce su "panettone" e qui si sceglie la vetta preferita...
Il rientro è per la stessa via di salita su sentiero ben segnalato.
Fare zapping fra canale uno, canale due o canale cinque non m'importa, conta la divertente e spensierata giornata trascorsa in ottima compagnia... è il mio programma preferito.

massimo Engadina e Valmalenco con qualche nube di troppo, non  ci resta che il solito lago che mai stanca e mai stancherà. Obbiettivo di giornata il Sasso Canale meta che il sottoscritto è l'unico ad aver già raggiunto. Il meteo è buono e il clima fresco, fino all'alpe di Mezzo ci tiene compagnia Aldo che poi prenderà la via del Berlinghera. Come al solito lungo la salita i panorami sono al top, giunti alla prima cima qualcuno scende in sciopero e non si schioda, la seconda cima resta solo visibile ai nostri occhi. Lunga pausa pranzo in totale relax e parecchio annaffiata, discesa e ritrovo con Aldo all'Alpe di Mezzo dove ci concediamo un'ulteriore pausa, oggi il gruppo camminatori produce ad orario ridotto.
Bella escursione con clima ideale per camminare, scenari incantevoli e compagnia al top, grazie a tutti e alla prox.

grandemago
Ancora sul Lario ……
Come si fa a dire di no, è pur sempre il più bel lago del mondo e oggi ho l’opportunità di salire al balcone del Berlinghera, inedito per me.
Il Sasso Canale lo lascio al gruppo TAV, gente veloce … a parte le ore di fermo per le degustazioni.
Salgo con loro fino all’Alpe di Mezzo, dove li aspetterò al ritorno dal Berlinghera. L’attesa sarà lunga … il valpolicella ripassato non finiva mai ……
Prosit !!!

 
Gabri
Il meteo sarebbe forse meglio + a Ovest ma il scollare gli amici dal Lago è difficile.
Allora con piacere con Suni e gli amici andiamo al Sasso Canale che non ho mai salito.
Il meteo qui risulta più che buono e oggi pare che su sto "Canale" il Lago si vedrà.
Saliamo con molto relax e varie soste ammirando il bel panorama ,
facciamo il traverso e saliamo il canalino e il gioco è fatto.
Ora con Cristian e Suni mi sintonizzo su questo Canale e non mi muovo più!
La vista è ottima ,la sosta pranzo è ok e  il vino pure!
Passiamo un bel po di tempo in totale relax che ci dimentichiamo pure di fare la foto di vetta!!
Scendiamo ancora più rilassati per concludere in bellezza questa escursione sul Lago
che oggi non ha fatto il "catino" fumante e si è fatto perlomeno vedere!!
Un grazie a tutti per la piacevole compagnia; 
un grazie a Suni come sempre perfetta compagna di escursione e reginetta del Lago!





Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window

T3
26 Jun 10
Sasso Canale m.2410 / 2325 (CO) · Francesco
T3+ F
T3+
5 Jul 15
Il nostro Sasso Canale 2411mt · giorgio59m (Girovagando)
T3
15 Jun 13
Sasso Canale e Monte Berlinghera · Abominevole
T3

Comments (8)


Post a comment

Menek says:
Sent 26 August 2015, 09h56
Cielo sereno per "onde" che viaggiano in radio...il meglio sintonizzato è grandemago e il suo valpolicella... :)
Ciaux

paolo aaeabe says: RE:
Sent 26 August 2015, 21h32
Sì, sono d'accordo, Aldo se l'è goduta proprio... peccato però che il valpolicella ce l'avevamo noi!!!

grandemago says: RE:
Sent 26 August 2015, 23h01
Eh si ... il valpolicella che non finiva mai era in cima con loro, e io giù ad aspettare con una misera birretta!

Menek says: RE:
Sent 27 August 2015, 11h08
Allora non ho capito un cazzo...sic! Vabbè Aldo, la cosa ti serva d'esperienza... :)

paolo aaeabe says: RE:
Sent 27 August 2015, 13h03
L'esperienza insegna che un valpolicella ripasso va assaporato a brevi sorsi e molto lentamente...

grandemago says: RE:
Sent 27 August 2015, 14h57
Sono uno di poche parole....................................................e a volte non mi spiego bene!

Sent 28 August 2015, 05h56
Povero Aldo, l'attesa deve essere stata una vera tortura! Ciao a tutti.

grandemago says: RE:
Sent 28 August 2015, 09h41
Ciao Giorgio,
una volta mi sarei rotto le balle, ma ora, dopo aver raggiunto un alto grado di specializzazione nell'arte dell'ozio, mi godo pure le lunghe attese ....


Post a comment»