Morro de la Loma del Pozo (Lanzarote)


Published by grandemago , 11 January 2015, 16h19. Photos by the participants

Region: World » Spanien » Kanarische Inseln
Date of the hike:20 December 2014
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: E 
Height gain: 660 m 2165 ft.
Height loss: 660 m 2165 ft.
Route:Lunghezza km 12,5
Access to start point:Playa Quemada

Ultimo giorno, ultimo giro! Oggi daremo un’occhiata al settore Sud-Est dell’isola, un ambiente completamente diverso da quelli visti in precedenza. Non abbiamo le idee molto chiare e nemmeno informazioni sui sentieri, perciò costruiremo il nostro giro cammin facendo.
 

A Playa Quemada prendiamo il sentiero che risale la scogliera, attraversiamo il Barranco de la Corona  e scendiamo al Barranco del Higueral, quasi a ridosso della spiaggia. Qui troviamo le indicazioni con relativi tempi di percorrenza per tre mete diverse, dove la scelta sul da farsi provoca un acceso dibattito in famiglia. La più breve risale il Barranco, ma non sembra interessante; la più lunga risale la scogliera, ma non si capisce dove andrà a parare, infine quella di mezzo, che risale la dorsale del Morro de la Loma del Pozo e che sembra la più logica, dove potremo vedere e capire fin dove potremo spingerci. La vinco io e si và su quest’ultima!
 

Raggiunta la cima anche Lella si convince che abbiamo fatto la scelta migliore, non prima tuttavia che le garantisca un bel giro ad anello per il ritorno……Nessun problema….da qui vediamo tutto e abbiamo la certezza di non finire incasinati!
 

Dal Morro della Loma del Pozo proseguiamo inizialmente verso Ovest, poi scendiamo nel Barranco de la Casita e infine risaliamo sull’ampia dorsale che lo divide dal Barranco de los Dises. Qui abbandoniamo il sentiero principale e per traccia iniziamo la discesa puntando il mare. Poco oltre la metà della dorsale incrociamo una pista che l’attraversa; la ignoriamo e proseguiamo sempre su tracce che vanno a perdersi sulla scogliera. Ci fermiamo qui per la sosta pranzo, con il mare davanti e sotto di noi, in un’atmosfera strana e surreale, poi scendiamo lungo un facile canalino nuovamente nel Barranco de la Casita e alla vicina Playa de “La Casa”, dove è stato realizzato un caratteristico giardino, ovviamente di piante grasse.
 

Riprendiamo ora il sentiero ufficiale che ci riporta alla Playa del Pozo, poi, con qualche taglione e una discesa, arriviamo alla bella spiaggia nera del Barranco de la Corona, infine, approfittando della bassa marea, evitiamo la risalita e raggiungiamo in breve Playa Quemada.
 

Abbiamo finito, vorremmo rimanere a “svernare”…..il desiderio è forte, ma domani si torna a casa! 


Hike partners: grandemago, Lella


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Geodata
 23588.gpx morro de la loma del pozo

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Post a comment»