COVID-19: Current situation

Masochistica salita al Rif. Grassi e abuffata al Rif. Tavecchia


Published by cristina , 18 February 2014, 10h39. Text and phots by the participants

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:16 February 2014
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 

La salita al rifugio Grassi è ormai arci nota, anche se quest’anno la quantità di neve ha dell’eccezionale.

Per il terzo anno consecutivo cerchiamo di organizzare un ritrovo con le persone con cui cominciammo il nostro percorso escursionistico. Purtroppo quelle stesse persone che tanto avevano auspicato quest’incontro, quest’anno non ci sono.

Ad ogni modo, l’uscita si è fatta lo stesso con somma soddisfazione di tutti.

Come la volta precedente cerchiamo di formare più gruppi per soddisfare le varie esigenze. Dopo una settimana di fuoco tra e-mail e telefonate per incastrare le varie esigenze riusciamo a formare due gruppi.

I più masochisti partono alle 7,00 da Introbio, a momenti con le frontali, per cercare di raggiungere il rifugio Grassi, cosa che lo scorso anno non ci era riuscita.

Partiamo sotto una leggera pioggerella del tipo che non vedi e non senti ma ti bagna! Sembra proprio non importare a nessuno. Si cammina, si chiacchiera, con alcuni è un po’ che non ci si vede, ci si aspetta e quasi senza rendercene conto siamo al rifugio Tavecchia.

Dei nove che siamo ne abbandoniamo due al rifugio e, come dice qualcuno i 7 nani proseguono…una voce dalle retrovie:

“ci manca Biancaneve!”
“e io chi sono?”
“allora ci manca un nano!”
“facciamo che fai sia il nano sia Biancaneve…”
ma la dolce metà deve metterci il becco….
non abbiamo Biancaneve ma abbiamo la Strega!”
beh me la sono cercata!

La salita alla Grassi è di quelle alla boia chi molla, raggiungiamo l’obiettivo in un’ora, neanche in estate ci riusciamo! Sarà stato il freddo, la traccia in pratica senza un metro di piano, la visibilità zero assoluta. Ci accorgiamo di essere al Camisolo solo per il vento e per il muro di neve che si para di fronte boh…fatto sta che siamo in anticipo sulla tabella di marcia per cui possiamo fare una discreta sosta al rifugio.

La discesa è di quelle a rotta di collo, neve ottima, se non si esce dalla traccia ci sostiene benissimo e in men che non si dica siamo di nuovo al rifugio Tavecchia dove ci aspetta il secondo gruppo partito più tardi.

Il pranzo è come sempre eccezionale e il tempo vola.

La discesa, su un’insolita traccia in modo da evitare i punti più pericolosi della valle va via veloce tra scivolate, cadute e inevitabili battaglie a palle di neve “tutti contro tutti”. Qualcuno ha tentato anche il bagno nel torrente…

Ringraziamo tutti quelli che anche quest’anno in barba alle previsioni hanno voluto essere presenti, soprattutto chi veniva in montagna per la prima volta, un battesimo niente male! Ci spiace per quelli che si sono fatti spaventare da due gocce d’acqua, per chi avendo saputo che la jeep non lo avrebbe depositato davanti al rifugio ha preferito non affrontare il disumano dislivello di 350 metri, e per chi, non ha saputo del ritrovo, perché qualcun altro ha deciso arbitrariamente per conto proprio chi fossero coloro che non avrebbero potuto o non avrebbero voluto venire (!)

Grazie quindi a: Alessandro, Alessandro, Barbara, Chiara, Davide, Fabrizio, Fulvio, Luca, Lucia, Luigi, Manuela, Mara, Marco, Michela, Rita.

Il T3 è solo per il Rif. Grassi.

 


Hike partners: cristina, Marco27


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (9)


Post a comment

Daniele says:
Sent 18 February 2014, 11h13
Certo che un anno ogni tanto potreste organizzarla in un giorno di bel tempo!...
Spero (prima o poi) di riuscire a partecipare anch'io...

Ciao
Daniele

cristina says: RE:
Sent 18 February 2014, 12h36
Sarebbe troppo facile ti pare?!?!

Ciao Cri

Daniele says: RE:
Sent 18 February 2014, 13h35
In effetti... sarebbero capaci tutti!

patripoli says:
Sent 19 February 2014, 20h14
Un'ora dal Tavecchia alla Grassi in quelle condizioni????
Meno male che non c'ero......
Complimenti a tutti voi!

cristina says: RE:
Sent 20 February 2014, 09h00
Non ci credevamo neppure noi, ma è stato un caso dettato dal fatto che avevamo un limite di tempo e non volevamo rinunciare come lo scorso anno. Non tanto per noi quanto per chi ci seguiva e che tentava di arrivarci per la seconda volta!


Daniele66 says:
Sent 19 February 2014, 20h41
Complimenti x le ore d'inferno che avete passato........Boia chi molla daniele66

cristina says: RE:
Sent 20 February 2014, 09h01
La neve però era perfetta, nessuno sprofondamento anche senza ciaspole, il pistone della ciaspolata del giorno prima aveva dato i suoi frutti!

Ciao Cri

gbal says:
Sent 19 February 2014, 21h58
Meno male che vi eravate stancati un po' ieri sennò potevate cominciare a pensare al Mezzalama con le ciaspole!
Bravi, Biancaneve e i suoi Nanetti.

cristina says: RE:
Sent 20 February 2014, 09h02
Sono rimasta Biancaneve per pochi minuti, il martirio ha pensato bene di trasformarmi nella Strega!

Ciao Cri


Post a comment»