COVID-19: Current situation

Cima della Freghera, mt 2726, Val Formazza


Published by tignoelino , 17 July 2013, 21h54.

Region: World » Italy » Piemonte
Date of the hike:14 July 2013
Hiking grading: T4 - High-level Alpine hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 6:30
Height gain: 1290 m 4231 ft.
Height loss: 1290 m 4231 ft.
Access to start point:Canza, Val Formazza.
Access to end point:idem
Maps:CNS, foglio 265, Nufenenpass

Stamani, tutti pigri ma, vista la splendida giornata, voglio comunque escursionare verso la
meta che ho programmato. Dal parcheggio bordo strada, mi incammino sulla provinciale
per la Cascata della Toce fino al primo tornante dove proseguo per l' ampia mulattiera;
incrocio ancora la provinciale per lasciarla subito e, attraversando il fiume su di un ponte
più in basso, poco dopo sono a Sottofrua dove, sulla parete di un vetusto edificio, una
freccia rossa con la scritta " Vannino " mi da la direzione del sentiero. Risalgo i prati
fino al margine del bosco dove un' esile traccia, comunque supportata da sbiaditi segni
di vernice sui larici, bella lotta tra rododendri e ontanelli fino all' Alpe
Freghera di Mezzo. Da quì grandi spazi aperti e, con piacere, vedo il vallone verso la
Bocchetta del Gallo ancora bello innevato: cosa pretendere di più??
Veloce risalita su neve portante e con i piedi al fresco!!!
Superato il Gallo perdo un pò di quota sul versante del Vannino e, in direzione est,
mi porto alla base della Cima della Freghera: bella dritta la via, mi dico!!!
Comincio a risalire il versante ovest per i pratoni iniziali (sempre più erti) arrivando su
terreno più ostico ( fine morena instabile): mi sposto verso roccette che mi danno
maggiore sicurezza e con buone prese fino a raggiungere la cresta ovest ed in breve
alla vetta da cui mi godo un un notevole panorama con foto di rito.
Discesa con i piedi di piombo: il primo tratto per la cresta sud per poi rientrare sul
versante ovest per un canaletto di sfasciumi un pò meno ripido, tornando nei pressi
del Gallo a godermi pane salame e 1/2 di Spaten.
Il rientro per lo sterrato del Vannino che, dopo la stazione della seggiovia del
Sagersboden, lascio per seguire il vecchio sentiero, più diretto e ombreggiato,
che mi riporta all' auto.
Gran bella cima da affrontare con cautela. Buone Montagne.
roby 

Hike partners: tignoelino


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (13)


Post a comment

peter86 says:
Sent 17 July 2013, 22h25
Bella gita Roby, complimenti! Tu la pigrizia non sai neanche cosa sia, hai fatto bene ad approfittare della splendida giornata!!
Quest'estate un giro in Formazza me lo devo assolutamente fare, sono troppi anni che non ci torno in estate!
Ciao
Pietro

tignoelino says: RE:
Sent 19 July 2013, 23h52
Sempre molto gentile, Pietro.
In questa bella valle c' è solo l' imbarazzo
della scelta. ciao.
roby

Vatar says:
Sent 18 July 2013, 10h27
Ciao Roby

proprio l'altro giorno mi stavo studiando sulla carta questo itinerario ad anello passando per la bocchetta del Gallo che non ho mai percorso, ovviamente senza salire la cima che hai fatto...ma avevo grossi dubbi sulla percorrenza del tratto che sale all'Alpe Freghera, sicuramente poco frequentato e quindi invaso dalla vegetazione, cosa mi dici in riguardo?

Grande Roby, non ti ferma neppure il diavolo!

Adry.

tignoelino says: RE:
Sent 19 July 2013, 23h56
Ciao, Adry. il Tuo fiuto ha già dato la risposta!!
nessuna traccia sul Gippy, fino all' Alpe di Mezzo.
(consiglierei: Riale, Passo Neffelgiù, Vannino,
Bochetta del Gallo, Riale.
roby

Amedeo says:
Sent 18 July 2013, 12h29
Bella gita e belle foto!!
Ciao
Amedeo

tignoelino says: RE:
Sent 19 July 2013, 23h58
Grazie, Bresci, bella davvero. ciao.
roby

bigblue says:
Sent 18 July 2013, 13h32
...sai Roby, dopo averla fatta con gli sci, qualche settimana fa era venuta anche a me l' idea di portare qui gli amici...... :-)
Complimenti bel giro.
Ciao
Pia

tignoelino says: RE:
Sent 20 July 2013, 00h00
Ho potuto immaginare il ravano che Vi siete fatti
nel primo tratto, coi ski!!
ciao Pia, grazie.
roby

ciolly says:
Sent 18 July 2013, 18h12
Ciao Roby,

Ottima scelta il Freghera.
Una Gran Bella Cima anche, se poco frequentata, tra Vannino e Formazza... per chi vuole starsene tranquillo in pace.

Ciao, Ciolly


bigblue says: RE:
Sent 18 July 2013, 20h57
..........vero, il Maestro e Mago Ciolly insegna.....la Freghera dopo che tu mi avevi raccontato :-)
Ciao
Pia

tignoelino says: RE:
Sent 20 July 2013, 00h02
Incredibile: ho incontrato ben 10 persone alla
Bocchetta del Gallo.
ciao, Adry, grazie.
roby

veget says:
Sent 18 July 2013, 20h28
Bravo Roby , superare la pigrizia è una bella vittoria, se il risultato è questo , ne sarai fiero!!! Complimenti !!
Eu

tignoelino says: RE:
Sent 20 July 2013, 00h05
Ciao, Eu.
Fortunatamente non so cosa voglia dire
la pigrizia, per ora. Un saluto a Giancarla.
roby


Post a comment»