COVID-19: Current situation

Laghi di Chiera - quota 2450 verso Le Pipe


Published by turistalpi , 15 July 2013, 17h22.

Region: World » Switzerland » Tessin » Bellinzonese
Date of the hike:14 July 2013
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo Pizzo Molare   Gruppo Pizzo del Sole 
Time: 7:00
Height gain: 780 m 2558 ft.
Height loss: 780 m 2558 ft.
Route:Predelp-Somprei-alpe Chièra-laghi di Chièra-quota 2450 verso Le Pipe e ritorno per la stessa via

Giornata rilassante per gita con gli amici Piera ed Alberto più Jack(sono lieto per il loro ritorno) e con anche Pinuccia e Billie (gita premio e test per il futuro). Andiamo ai laghi di Chièra così da avere acqua in abbondanza per i cani ed i laghi per i loro bagnetti sopratutto per Jack vero cane d'acqua. Partiamo da Predelp seguendo la stradina panoramicissima sul versante levantinese opposto: tutto si vede dal Pizzo Forno al Campo Tencia ed ai monti della val Bedretto...Da Somprei prendiamo il notissimo sentiero che porta ai laghi. Attraversiamo un bellissimo ambiente di conifere,rocce e prati sino all'alpe Chièra sull'altopiano detto "Nei pini": caratteristica zona incantata con tanti pini mughi, pozze d'acqua ed alcune fenditure, non ho visto ma ricordo che ci deve essere in mezzo ai pini una baita chiusa (ricordi precedenti).Tutti viaggiano bene ed i cani con in testa Jack non perdono quasi nessuna delle piccole pozze d'acqua lungo il torrente che scende dai laghi. Dopo breve sosta  all'alpe ripartiamo sul comodo tracciato per i laghi.La giornata è spettacolare e sarebbe stato fantastico salire almeno al Pecian sgombro da neve ma questa gita è un dog-test per cui non esageriamo.Fino al lago i cani hanno retto benissimo con Billie pimpante che sembra voglia dirci: "visto che vado ancora bene sui monti?....". Ai laghi ovviamente Jack è subito nell'acqua e dopo aver visitato il lago superiore ancora parzialmente innevato torniamo a quello inferiore per la nostra sosta pranzo e relax:sito fantastico per il relax e l'abbronzatura....Dopo un pò voglio andare verso Le Pipe almeno fin quando non c'è neve e quindi risalgo al lago superiore e da lì salgo dei dossi verso destra. Non l'avessi mai fatto perchè Billie (rimasta giù ed opportunamente legata) si metteva continuamente ad abbaiare. Arrivo fino alla neve e poi ritorno così risolvo il problema e Billie smette. Invece Jack se la godeva tra un bagnetto e l'altro. Piera era nel frattempo intenta a prendere più sole che poteva mentre Pinuccia come al solito cercava di prenderne il meno possibile...Alberto era intento a seguire i movimenti di Jack....Dopo circa 2 ore di relax è ora di tornare e quindi malvolentieri scendiamo per la stessa via dell'andata. All'alpe  io con Billie  seguo invece un altro sentierino a destra che poi mi porta a ricongiungermi con quello principale poco più sotto. In discesa Billie comunque cammina normalmente solamente con il caldo cercava sempre ombra (anche Jack). Bella gita e fantastica giornata in una zona rilassante e rigenerante... Penso che tutti siano stati contenti. Finiamo la gita con una fresca panachè al bar di Carì. I nostri tempi: Salita ore 2,30-soste ore 0,15-sosta pranzo ore 2-Discesa ore 2-soste ore 0,15.

Hike partners: turistalpi


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window

T3+
14 Nov 15
Le Pipe (2667 m) · siso
T2
6 Oct 16
Le Pipe (2667 m) · cappef
T3
T3+ II
28 Jun 15
Pécian · Giaco
T5 II

Post a comment»