COVID-19: Current situation

Ferrata Corno Medale, M.te Coltignone e Val Verde


Published by Laura. , 30 November 2011, 22h25.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:27 November 2011
Hiking grading: T3+ - Difficult Mountain hike
Via ferrata grading: D+
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 7:00
Height gain: 1200 m 3936 ft.

Questo fine settimana ero convinta che non avrei fatto nulla, ma poi ieri sera arriva l'sms di conferma.
L'appuntamento è alle 7.30 in via Quarto a Lecco...come al solito mi lamento perchè è troppo tardi, ma le mie lamentele non vengono ascoltate!!!
Lungo il sentiero che porta all'attacco della ferrata notiamo dei cartelli che informano che la ferrata è chiusa, indecisi sul da farsi decidiamo di andare a vedere, ma all'attacco della ferrata non ci sono cartelli o divieti di alcun genere, per cui decidiamo di salire.
La ferrata è bella, piuttosto verticale e molto panoramica, ci sono un paio di bei traversi e solo in pochi punti non è arrampicabile, nei punti più verticali  sono state messe delle staffe, che come al solito non sono a misura di noi puffi...
Ci fermiamo ad ammirare la nebbiolina che avvolge Lecco e che fa sembrare tutto un pò fatato. La temperatura è ottima e quando arriviamo alla Croce di vetta la nebbia si è dissolta e il cielo è di un bel blu carico.
A questo punto, visto che siamo in anticipo sulla tabella di marcia, decidiamo di andare al monte Coltignone. Una volta raggiunto il belvedere ci corichiamo a prendere il sole...(certo che non sembra fine novembre...) guardo verso il Resegone; poi verso la Grignetta, di cui ormai riconosco alcuni punti a me cari.
Dopo esserci riposati a sufficienza ci rimettiamo in marcia e dopo aver girovagato un per il bosco troviamo il sentiero che stiamo cercando, il 52 che percorre la Val Verde.
Il posto è affascinante e incontriamo solo due persone...l'unico neo sono le condizioni del sentiero, che già di suo è sdrucciolevole e  con le foglie secche diventa peggio del ghiaccio! Tra vari saliscendi arriviamo al rifugio, dove sembra di essere in centro...tiriamo dritti decidendo che una volta arrivati alla Cappella scenderemo per il sentiero della Vergella, senz'altro meno trafficato degli altri. Arriviamo all'auto alle 15.00...come al solito in perfetto orario!

Bella e divertente la ferrata, consigliata a chi ha un pò d'esperienza in fatto di verticalità e catene; il resto del giro invece è adatto a tutti.

Hike partners: Laura.


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (17)


Post a comment

heliS says: Chissà perchè ...
Sent 1 December 2011, 07h46
ma me l'ero immaginata che era la ferrata del medale :)
Brava!
S.

Laura. says: RE:Chissà perchè ...
Sent 1 December 2011, 08h03
Perchè anche tu sei un genietto!!!

Barbacan says:
Sent 1 December 2011, 09h14
Complimenti per la ferrata ma...pensavo fosse chiusa. Ho letto che ufficialmente era inagibile per caduta massi fino a nuovo ordine...o era una bufala?

Laura. says: RE:
Sent 1 December 2011, 20h33
Non è chiaro se sia chiusa o meno...pare che se decideranno di chiuderla toglieranno le prime catene.

cristina says:
Sent 1 December 2011, 10h05
Questa l'ho fatto anch'io nella preistoria del mio escursionismo, e al secondo tiro mi sono chiesta che cosa ci facevo lì appesa come una scimmia!

Comunque la ferrata è stata ufficialmente chiusa dalle Guide Alpine di Lecco già da qualche settimana per caduta sassi appunto.

Il sito della Casa delle Guide di Lecco è molto utile per info sullo stato dei percorsi del lecchese, consultarlo è sempre utile.

Accidenti sei proprio una ferratista doc!

Ciao. Cri

Laura. says: RE:
Sent 1 December 2011, 20h37
Grazie dell'informazione.
Certo che se è chiusa è ufficialmente chiusa dovrebbero mettere un bel cartello all'attacco e togliere (come dicono) le prime catene...domenica era affollata di climbers che salivano alle vie d'arrampicata e da altri che come noi erano incerti...

Luca_P says: Complimenti...
Sent 1 December 2011, 13h16
Brava Laura e soci, ormai dopo la Gamma 2 questa sarà stata come una passeggiata...
Scherzi a parte, a dire il vero, l'ho fatta quasi vent'anni fa ma non è poi così facile facile!!
Ciao Luca

pm1996 says:
Sent 1 December 2011, 17h38
Le stai facendo tutte..complimenti.
Ciaoo

Laura. says: RE:
Sent 1 December 2011, 20h38
In attesa di poter ritornare in quota e per poter arrampicare un pò!

gbal says:
Sent 1 December 2011, 18h27
Complimenti per il percorso. Avete fatto bene a farla anche perchè pare che sarà chiusa ancora a lungo.
Giulio

Laura. says: RE:
Sent 1 December 2011, 20h39
Tutta la zona del Medale è ad altissimo pericolo frane...
grazie per i complimenti.

cristina says: RE:
Sent 2 December 2011, 08h43
Infatti ogni tanto ci scappa il morto!

Ormai mi sa che le avete finite tutte le ferrate lombarde però, secondo giro?

Complimenti per la tirata!

Ciao Cri

grandemago says: RE:
Sent 2 December 2011, 10h24
Fatto il Corno Ratt?

Ciao
A.

cristina says: RE:
Sent 2 December 2011, 12h18
Io no e non ci penso neanche dopo le foto che ho visto e quello che mi hanno detto. Quando sento parlare di tirarsi su a braccia mi passa ogni fantasia! Non fa per me!

Ciao Cri

mapgae says: RE:
Sent 2 January 2012, 01h19
LA FERRATA NN HA I CAVI DI ASSICURAZIONE PER I PRIMI METRI FINO ALLA PRIMA CENGIA...L'HO FATTA IN NOTTURNA IL 17 / 12 / 2011 E SINCERAMENTE L'HO TROVATA CM DI SOLITO...NE PIU' NE MENO CONCIATA DI PRIMA...MAH CHE FARE???I SASSI SN SEMPRE LI IN PERICOLO ALLORA CHE SI FA???LA PARETE E' QUELLA CHE E'...CMQ MEGLIO FARLA IN SOLITARIA CHE AVERE AVANTI QUALCUNO IL RISCHIO E' DOPPIO...PARERI...O RISCHIARE OGNI VOLTA O NN ANDARE PIU'...EH EH...CIAO

Laura. says: RE:
Sent 3 January 2012, 17h14
Allora alla fine si sono decisi a toglierli...

mapgae says: RE:
Sent 4 January 2012, 14h26
ciao Laura si li hanno tolti ma che la sistemino pero' a questo punto ...


Post a comment»