campo dei fiori


Published by gip , 9 November 2010, 16h13.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike: 9 November 2010
Waypoints:
Geo-Tags: I 


Per restare nelle nostre montagne, ed in relazione con l'ultima mia pubblicazione,  vi propongo un altro fossile classico di questi sedimenti. Si tratta di una grossa conchiglia bivalve, può raggiongere anche
i 50 cm di lunghezza, è sempre del periodo Triassico è molto comune in quanto era un organismo che viveva nel sdimento, proprio come megalodon, il cui nome è conchodon.
Figura già nelle ricerche del Taramelli, ed altri, parliamo del 700 con i nomi più svariati.
Nel Campo dei Fiori, che è una riserva naturale, dove purtroppo operano cave che lo devastano, ve n'è
una chiusa da tempo sulla strada che da Castelcabiaglio a Cocquio, dove oltre ai resti della lavorazione di questo "marmo" si possono trovare ancora esemplari notevoli,  camminare nei boschi o tra le montagne ed inciampare letteralmente in un fossile, non è ne difficile ne proibito, potete mettervelo in tasca e poi mostrarlo a degli esperti che ve ne saranno grati, l'importante è ricordarsi dove l'avete trovato. 
    

Hike partners: gip


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (3)


Post a comment

heliS says: Si puo'?
Sent 9 November 2010, 18h26
Non sapevo si potessero raccogliere fossili ...
Grazie della info!
S.

gip says: RE:Si puo'?
Sent 9 November 2010, 19h25
Raccogliere da terra si, salvo posti tipo parchi dove espressamente vietato ovviamente, nel caso basta una foto ed una segnalazione del sito, ad esempio ad unimi.it paleontologia etc.

heliS says: RE:Si puo'?
Sent 12 November 2010, 14h33
Grazie delle ulteriori info!
S.


Post a comment»