Giardino del Merlo


Published by paolo aaeabe , 24 September 2018, 21h54.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:22 September 2018
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Height gain: 1100 m 3608 ft.
Height loss: 1100 m 3608 ft.
Route:Parcheggio di Pianello, passeggiata a lago fino al termine. Salita alla chiesa di Santa Eufemia, Castello e giardino del merlo. Per il sasso di Musso sentiero nr.1 frequenti bolli arancioni
Access to start point:Possibile posteggiare a Cremia o Pianello e godersi la bella passeggiata in riva al lago
Maps:c'é una mappa fotografica all'imbarcadero del paese di Musso

Tanti anni fa, quando ancora non c'erano i cellulari a tenerci compagnia nei momenti di attesa, tutte le volte che mi confinavo nel luogo più intimo della casa ero solito a sfogliare un vecchio libro che abitualmente custodivo sulla lavatrice. Non era fotografico di Edwige Fenech, ma trattava argomenti sul lago di Como, storia, geologia, fauna, flora... e vi era anche menzionato un tanto misterioso quanto abbandonato Giardino del Merlo ideato da un nobile nel 1853.
Da allora non mi era mai stato ben chiaro dove fosse posizionato finché oggi, a pochi giorni dall'inaugurazione, ho potuto visitarne le incredibili opere di terrazzamenti, grotte, gallerie, ponti che un tempo servivano per la coltivazione di piante tropicali. Tutto questo vertiginosamente a picco sul lago, di libero ingresso, ma purtroppo ancora in stato di semi-abbandono. In alcuni punti manca una protezione ed è necessario prestare cautela nel camminare. Mi auguro che in futuro l'associazione che ne segue la manutenzione riesca a trovare fondi necessari per una migliore messa in sicurezza e non solo.
Considerata la singolarità del luogo, al giardino dedico il titolo di questa pagina, ma essendo di dimensioni non troppo ampie, non mi limito a questa visita. Proseguo la mia escursione nelle vecchie cave di marmo presso i ruderi del Castello di Musso, altro luogo di grande valore storico (fortificato dai galli prima dell'arrivo dei romani, poi passato di mano a pirati).
Una sosta alla Chiesa di S. Eufemia e, infine, verso la salita del panoramico Sasso di Musso (o Sasso di Tegano), il punto più alto dell'escursione.

Al rientro, come per l'andata, percorro la bella passeggiata in riva al lago che mi guida al parcheggio di Pianello Lario.

Hike partners: paolo aaeabe


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (6)


Post a comment

numbers says: Bella Paolo!!!!!
Sent 24 September 2018, 23h43
Un'altra meraviglia del lago piu'........

..................va beh, lo sai no???

Mario

paolo aaeabe says: RE:Bella Paolo!!!!!
Sent 25 September 2018, 07h12
Beh, oramai lo sanno in tanti...eh eh...

Francesco says:
Sent 25 September 2018, 08h53
.....Bello, non lo conoscevo, lo metto nei miei progetti per una gita con mia figlia, grazie.

Ciao

paolo aaeabe says: RE:
Sent 25 September 2018, 15h17
Ottimo... dopo tante tue gite dalle quali ho preso spunto, sono felice di averti dato un'idea per una bella giornata,
grazie a te Francesco, ciao
Paolo

GIBI says:
Sent 25 September 2018, 21h44
Bravo Paolo, bel giro suggestivo e panoramico che terrò in mente per i mesi a venire ... però se venivi con noi mi avrebbe fatto piacere !

ciao Giorgio

paolo aaeabe says: RE:
Sent 26 September 2018, 10h11
Grazie Giorgio, mi avrebbe fatto molto piacere anche a me unirmi a voi! Purtroppo sono molto "stagionale" nella scelta di certi sentieri arditi...


Post a comment»