COVID-19: Current situation

Pizzo Diei 2906 m. - Monte Cistella 2880 m. - Rifugio Crosta


Published by asus74 , 5 August 2018, 18h48.

Region: World » Italy » Piemonte
Date of the hike:30 July 2018
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 8:30
Route: Alpe Ciamporino m.1975 -Pizzo Diei m.2906 -bivacco Leoni m.2803 -Monte Cistella m.2880 -bivacco Leoni m.2803 -bocchetta del Solcio m.2545 -vallone del Solcio -rifugio Crosta m.1750 -Alpe Coaté m.1795 -Alpe I Crosi m.1662 -Alpe Dorcia m.1559 - San Domenico m.1410
Access to start point:Da Domodossola,seguire la superstrada del Sempione, a Varzo uscire e seguire le indicazioni per San Domenico Ampia disponibilità di parcheggio a San Domenico, quindi risalire con gli impianti fino all'alpe Ciamporino (7euro solo andata)
Access to end point:San Domenico
Maps:Numero delle carte geografiche: Kompas: Domodossola o cns n° 275 valle Antigorio

Oggi sono da sola.

Arrivo a San Domenico alle 8.15, mi infilo gli scarponi, acquisto il biglietto e attendo l’apertura della seggiovia alle 8.30 .

Le previsioni meteo sono ottime, le condizioni personali discrete, dopo il giro imprevisto di ieri spero di non patire troppo questo a lunga escursione.

Dopo le due tratte della seggiovia biposto (che si spera venga al più presto sostituita, non avendo molto senso avere degli impianti top sopra e dei relitti a Valle),  salgo a piedi,  nonostante la seggiovia per il Dosso sia aperta, c’è più soddisfazione.

Sarò ripagata dall’avvistamento di diverse marmotte, dallo stupendo panorama e da una ricca flora, purtroppo risentita dal caldo.

Arrivata al Dosso l’ambiente è completamente diverso solo sassi e poca neve.

Senza problemi grazie ai tantissimi ometti raggiungo la base del Pizzo Diei da qui senza un preciso sentiero seguo il signore che mi precedeva. Sembra di essere sulla luna … il cielo blu contrasta con le rocce.  Dopo le foto di rito io mi dirigo verso il Cistella mentre il signore si gode le cime con il resto della famiglia che nel frattempo era arrivata.

Scendo ai margini di un canaletto evitando così quasi del tutto di calpestare la neve!  Poco prima di raggiungere il piano si iniziano a sentire i campanacci delle capre. Una passeggiata fino al Rifugio (Bivacco) Leoni.  Il cartello indica 15 minuti, si sale dritti fino alla calotta sommitale. Foto di rito, messaggio a chi è rimasto a Domodossola, pranzo e dopo circa 50 minuti riparto.

La discesa al rifugio Crosta è piuttosto ripida e lunga. Una brevissima sosta al Rifugio per riempire le bottiglie dell’acqua alla fontana e poi riparto, anche se la crostata ai lamponi mi aveva quasi convinto a fare merrenda ….

Il sentiero è ben segnalato, a volte è uno sterrato, a volte è nel bosco, a volte è in leggera salita, a volte si cammina nei prati. Oltrepasso l’Alpe Coatè, I Crosi all’Alpe Dorcia, il sentiero taglia il tornante della strada attraversando il prato dell’alpe. Riprendo la strada e poco dopo l’Alpe Fernone sono nuovamente sul sentiero per San Domenico.

I piedi iniziano a farmi male … ma del resto sono soddisfatta e non appena raggiungo la macchina (lasciata al mattino nel comodo parcheggio coperto e quindi bella fresca) e  tolgo gli scarponi sembra di rinascere.
 
Bellissima escursione ad anello.

 
Tempi: comprensivi di pause fotografiche e scambio parole!

Alpe Ciamporino  - Dosso 1.15 h
Dosso – Pizzo Diei 1.10 h
Pizzo Diei – Cistella 1.15 h
Cistella – Rifugio Crosta 1.50 h
Rifugio Crosta – Parcheggio San Domenico 2.1 h
 

Hike partners: asus74


Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (2)


Post a comment

Vatar says:
Sent 6 August 2018, 18h11
Ciao Asus
complimenti gran bella escursione e belle foto, zona stupenda!

Adry

asus74 says: RE:
Sent 6 August 2018, 19h24
Grazie! Non mi aspettavo uno spettacolo cosi ... è stata una giornata appagante!

Miriam


Post a comment»