Rasciesa di Dentro (2317 m) e Rasciesa di Fuori (2281 m) - anello da Ortisei


Published by peter86 , 15 September 2017, 18h08.

Region: World » Italy » Trentino-South Tirol
Date of the hike: 5 September 2017
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 5:45
Height gain: 1220 m 4002 ft.
Height loss: 1220 m 4002 ft.
Route:23,53 km come da traccia gps (+ 2km circa per andare e tornare da casa al punto di partenza del sentiero)
Access to start point:Ortisei, presso la partenza della funivia del Seceda, raggiungibile comodamente dal paese tramite le scale mobili.

Per chi non ama camminare in montagna può sembrare folle fare un giro così ampio e articolato per raggiungere una cima, il Rasciesa di Fuori, comodamente raggiungibile in neanche un'ora dall'arrivo della funicolare.
Ed anche io, alle 8 del mattino, mentre mi incamminavo dal piazzale del Seceda lungo la Val d'Anna sotto un cielo nuvoloso, mi chiedevo se ne valesse la pena.
La risposta è scontata :-)

Seguo il sentiero n°5, che inizialmente coincide col n°9, risalendo la Val d'Anna su larga stradina sterrata che costeggia il torrente.
Al bar ristorante Val d'Anna svolto a sinistra e salgo, ora su sentiero, fino a raggiungere la stradina asfaltata che sale da Ortisei, nei pressi di alcune baite. Seguo la strada fino alla località Costamula, dove si stacca sulla sinistra il sentiero n°5, con indicazioni per la Brogleshutte.
Si sale su bel sentiero, senza grandi pendenze, dapprima nel bosco, quindi attraverso l'ampia radura dell'Alpe Feur, dove incontro diverse mucche e cavalli al pascolo.
Già qui ho la prima risposta: sì, ne è valsa la pena!
Terminati i prati si attraversa l'ampio letto del torrente e si rientra nel bosco. La salita è sempre poco faticosa e si svolge in ambiente molto bello, che si fa entusiasmante quando si esce definitivamente allo scoperto ed appaiono le maestose Odle!
In pochi minuti raggiungo la Brogles Sattel (2h00), valico che mette in comunicazione la Val Gardena con la Valle di Funes.
Al passo svolto a sinistra ed imbocco il largo e pianeggiante sentiero n°35. Si tratta della gettonatissima "traversata" che permette, dalla Stazione a monte della funicolare del Rasciesa, di raggiungere la Brogleshutte, posizionata appena oltre il valico, sul versante funesino.
Se finora non ho incontrato nessuno, cavalli, mucche e scoiattoli a parte, ecco che ora la quantità di escursionisti aumenta in modo esponenziale.
Ma in breve mi reimmergo nella pace più totale, uscendo dal sentiero nei pressi dell'indicazione per la Forcella San Pietro (c'è la palina, ma il sentiero è invisibile), per raggiungere la vetta del Rasciesa di Dentro.
Risalgo liberamente il pendio prativo, facile e neanche troppo ripido, ed in breve raggiungo la cima (2h45).

Non mi fermo neanche un secondo: moglie e figlio stanno già salendo in funicolare, quindi devo darmi una sbrigata!
Di buon passo proseguo lungo il crinale, per poi abbassarmi a sinistra, seguendo tracce di sentiero e ravanando leggermente nel sottobosco, fino a sbucare sul sentiero n°31 (la variante alta del n°35) nei pressi della Forcella di Valluzza.
Da qui al Rasciesa di Fuori è in pratica tutto un lungo falsopiano, in dolce salita, su facilissimo e panoramico sentiero (3h50).
Anche qui non mi fermo neanche un secondo, ma proseguo subito scendendo verso la chiesetta sottostante la cima, dove mi innesto di nuovo sul sentiero n°35.
In pochi minuti supero il Rifugio Rasciesa e, intenti a giocare su una panchina, incontro il resto della famiglia!
Tutti insieme proseguiamo sul comodo sentiero fino alla Malga Saltner Cason (0h35), dove ci fermiamo per il pranzo e finalmente faccio la mia prima (ed unica) pausa di giornata!
Dopo quasi un'ora di sosta, saluto nuovamente Sara e Mattia che scendono in funicolare, e mi incammino sulla sterrata che, con ampi tornanti, scende verso Ortisei.
Intorno ai 1700 m di quota abbandono la stradina, ed imbocco il sentiero n°10 che, ben indicato, si stacca a destra.
Con una ripida discesa nel bosco raggiungo quindi le case più alte di Ortisei, ed in pochi minuti di asfalto torno al piazzale del Seceda, a conclusione di questo stupendo anello.


Hike partners: peter86


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Post a comment»