COVID-19: Current situation

Val Bavona, Ritorto-Chient-Launc-Mater-Sabbione


Published by gio66 , 29 May 2017, 14h27.

Region: World » Switzerland » Tessin » Locarnese
Date of the hike:25 May 2017
Hiking grading: T3+ - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo Pizzo Castello 
Time: 6:00
Height gain: 1240 m 4067 ft.
Height loss: 1240 m 4067 ft.
Route:Ritorto-Chient-Launc-Mater-Sabbione
Access to start point:Ritorto
Access to end point:Sabbione
Maps:CN 1271 Basodino 1:25'000

Partenza da Ritorto e passando a destra della casa più alta del nucleo si imbocca l'evidente sentiero. La risalita procede sfruttando le scale costruite in passato alternando a tratti più dolci e, sempre con vista frontale sulla Val Calnegia in ca. 50 min si arriva a Pian della Corona che permette un primo colpo d'occhio sulla bassa valle. Si imbocca il sentiero per Madaroo subito dietro la baita e attraverso un boschetto si arriva al secondo balcone sulla valle. da qui in cima al prato a sinistra, dove si trova la fine di un muro in sassi parte il sentiero per il Chient e questo tratto costituisce sicuramente la parte più bella del percorso a livello di vista sulla valle come pure di ricerca dei passaggi dove sono state costruite le scale di accesso. Al Chient sono in corso i lavori di recupero degli edifici accessori e quindi la superficie esterna al momento è un po' "sottosopra" ma il posto resta comunque unico. La salita al Launc prosegue prima attraverso ancora delle scalinate per poi portarsi in un ambiente più aperto dove la traccia del sentiero resta comunque facile da seguire (forse più complicato con l'erba alta) e dopo ca. 3 ore dalla partenza si arriva alla baita meno bella di tutte quelle incontrate. La discesa verso Madrasc si svolge su un sentiero evidente e anche la zona di attraversamento delle placche prima di Mater si svolge senza problemi visto che tutti i passaggi più delicati sono stati muniti con catene di sicurezza. Sul Mater, splendido pianoro, altri hanno già descritto praticamente tutto, segnalo che la fontana al momento era ancora chiusa. Si prosegue poi la discesa passando da Sacchetto e le sue pareti dominanti e poi si affrontano le scalinate davvero impressionanti che portano a Sabbione dove ripresa la strada si torna a Ritorto. Gita ad anello bellissima che permette di visitare baite situate in un ambiente particolare e ammirare il lavoro fatto nel passato per poter  accedere a questi pascoli.


Hike partners: gio66


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (2)


Post a comment

danicomo says:
Sent 29 May 2017, 19h36
Complimenti per la scelta....
Ciao
Daniele

gio66 says: RE:
Sent 30 May 2017, 08h49
Grazie e complimenti anche a te che hai già percorso queste zone.
Giovanni


Post a comment»