Wegen COVID-19 keine Wanderungen, bleib bitte zu Hause!
A causa del Corona Virus nessuna escursione, resta per favore a casa!
A cause du COVID-19 pas de rando, reste s'il te plait à la maison!

https://bag-coronavirus.ch/

Monte Lema -1621 mt-Moncucco -1518 mt- & Rifugio Dumenza -942 mt- (da Pradecolo)


Published by GAQA , 19 January 2016, 22h53. Text and phots by the participants

Region: World » Switzerland » Tessin » Sottoceneri
Date of the hike:17 January 2016
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-TI   I   Gruppo Tamaro-Lema 
Time: 4:00
Height gain: 750 m 2460 ft.
Height loss: 750 m 2460 ft.
Access to start point:Da Gallarate-Autostrada A8-Uscita Gazzada-Tangenziale di Varese-Valganna-Luino-Dumenza-Due Cossani-strada di montagna ben segnalata per Pradecolo-7 km tornanti stretti.
Accommodation:Rifugio/Ristorante Campiglio a Pradecolo oppure Rifugio Dumenza all'Alpe Bois.

Emiliano Poncione suggerisce di provare ad organizzare un'escursione,coinvolgendo Ale froloccone e qualche altro mio socio di camminate;con meta finale il Rifugio Dumenza,gestito dal mitico Matteo.Inizialmente ricevo il "NO" di Ale froloccone,ma dietro le quinte,con molta astuzia e maestria,orchestrerà insieme alla sua "Crew",una piacevole e inaspettata sorpresa.Infatti,varcata la soglia d'ingresso del rifugio,eccolo aspettarci con "ansia" e sguardo fisso sull'orologio,considerato il nostro ritardo,per la serie : "Ma dove eravate ?".Al tavolo si uniranno a noi,una simpatica coppia di Cuasso al Monte,tra l'altro conoscenti di Emiliano.Il risultato sara' :un' epica tavolata,grande mangiata con cibo di ottima qualità,vino a fiumi,grappa a volontà e tanta ospitalità,divertimento puro,GIORNATA MEMORABILE !

Parcheggiata l'auto sul ciglio della strada a Pradecolo,nei pressi del Rifugio Campiglio Q.1184,individuiamo il sentiero ben segnalato per il Monte Lema,che passando per i ruderi dell'Alpe Pian di Runo Q.1337,ci condurra' in vetta,superando un lieve dislivello di 437 metri.Dall'alto dei suoi 1621 mt e' sempre un piacere fermarsi un attimo e godere della fantastica visuale.Dopodiche' proseguiremo in direzione Sud,verso Pian Pulpito salendo anche sul Moncucco Q.1518,cima ben collegata con il Monte Lema su comoda cresta erbosa.L'anonima vetta e' situata interamente in territorio Elvetico,precisamente nel Malcantone.
Giunti a Pian Pulpito Q.1364,intercettiamo il sentiero che passera' per : Alpe di Dumenza Q.1380-Alpe Fontana Q.1147-Alpe Pra' Bernardo Q.1084-Alpe Bois Q.942; suggestivi alpeggi della Val Dumentina circondati da bellissimi boschi e panoramiche praterie.All'Alpe Bois e' situato il Rifugio Dumenza : TRIPUDIO FINALE !!!
Dopo la mangiata,torneremo all'alpe Pra Bernardo,dopodiche' utilizzando un bel sentiero che attraversa il bosco,rieccoci nuovamente a Pradecolo chiudendo il giro ad anello.


NOTE:Ho considerato come regione il "Sottoceneri" visto che Lema in parte,ma la cima Moncucco e' interamente in Svizzera,anche se l'escursione si svolge "totalmente" su sentieri ben segnalati e intuibili della Val Dumentina in territorio Italiano.Consiglio vivamente il Rifugio Dumenza,a tutti coloro che in futuro vorranno organizzare un'escursione in questa valle.Il dislivello pari a 750 mt. circa, tiene conto di numerosi susseguirsi di saliscendi.

Poncione
Cosiderazioni a margine...
L'apertura poco più di due anni fa' del Rifugio Dumenza dimostra che a volte basta poco a ridare vita a ciò che fino a un attimo prima era quasi perduto e giaceva nel dimenticatoio. Tutto ciò che ruota attorno a questo piccolo rifugio il quale, malgrado qualche magagna strutturale, funziona benissimo grazie alla passione di Matteo, ha ripreso vita... molti sentieri son stati riqualificati, la segnaletica è migliorata, i collegamenti tra le varie località son più evidenti, e il passaggio degli escursionisti appassionati è aumentato.
 Un bel segnale e un bel modo d'agire, che spero venga "recepito" anche nelle valli (e mi riferisco a quelle del varesotto, beninteso) vicine. Grazie a Matteo per quello che sta facendo...
  Ma grazie a tutti per la splendida giornata tra piatti e sentieri, dai miei compagni di gita Alessandro(GAQA), Gabriele (asky) e Matteo, ad Ale (froloccone), che ci ha fatto una bella sorpresa con la sua presenza e... al caso che mi ha fatto rivedere con grosso piacere due persone che non vedevo da diverso tempo, Fabio e Gian Battista. :)

Hike partners: Poncione, GAQA, asky


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

WT2
6 Mar 16
Ciaspolata sul Lema · morgan
T2
21 May 16
Monte Lema (1621 m) · cappef
T2
T2
T2

Comments (11)


Post a comment

danicomo says:
Sent 20 January 2016, 08h34
Bel gruppo, saluti.
Un giorno mi portate al Dumenza, vero?

Poncione says: RE:
Sent 20 January 2016, 13h50
Assolutamente sì, Dani.
A presto

GAQA says: RE:
Sent 20 January 2016, 14h38
Potrebbe essere un buon motivo per tornarci e conoscersi! Ciao Dani...grazie!
Alla prox...Alessandro

Menek says:
Sent 20 January 2016, 19h29
Ci vuole poco per cavar fuori una giornata così...qua c'erano tutti gli ingredienti! Ciaooo

GAQA says:
Sent 20 January 2016, 20h58
Ciao Dome!! Ben detto ! Tutti gli "ingredienti" necessari per un allegra giornata tra sentieri,grasse risate,buon cibo&vino...:)..
Ciao alla prox..
Alessandro

Sent 20 January 2016, 20h01
Bravi!!! Sempre ottime scelte e gran bella compagnia!!!
Team, oramai, super affiatato!!!
Ciao
Graziano e Nadia

GAQA says: RE:
Sent 20 January 2016, 21h00
Ciao ragazzi..grazie!
Bella giornata in compagnia e piacevole camminata!
Ho appena letto il vs report...complimenti!
Alla prossima:)
Alessandro

Sent 20 January 2016, 20h19
:))))))))))))))))))) e grazie!!!!! ALE

GAQA says: RE:
Sent 20 January 2016, 21h02
Sono io che devo ringraziare te per la piacevole sorpresa che ci hai riservato e per avere condiviso una grande giornata,tra le "nostre" amate Prealpi..:)..
Ci vediamo...
Ciao Alessandro

gbal says:
Sent 22 January 2016, 17h25
Una bella camminata in cooperativa con finale a lieto fine con le gambe sotto una ricca e allegra tavolata.
Bravi

GAQA says:
Sent 22 January 2016, 19h27
....e continuo sempre più ad apprezzare e recepire meglio,il messaggio che le nostre valli silenziose,ci trasmettono con semplicità...:):)..
Buon weekend Giulio...
Alla prossima...
Alessandro


Post a comment»