Capanna Mognone (1'463 m.s.m.) - Capanna Alpe Orino (1'395 m.s.m.)


Publiziert von ale84 , 25. November 2008 um 20:48.

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Bellinzonese
Tour Datum:15 November 2008
Wandern Schwierigkeit: T3 - anspruchsvolles Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: Gruppo Cima dell'Uomo   CH-TI 
Zeitbedarf: 5:30
Aufstieg: 1000 m
Abstieg: 1290 m
Strecke:[LUNGHEZZA 10km] Sementina zona S. Defendente (677 m.s.m.) - Monti di Boscaloro (998 m.s.m.) - Capanna Mognone (1463 m.s.m.) - Capanna Alpe Orino (1395 m.s.m.) - Monti del Laghetto (1108 m.s.m.) - M. della Baggiana (745 m.s.m.) - Gudo (400 m.s.m. ca.)
Zufahrt zum Ausgangspunkt:SEMENTINA: Salire sulla strada contro montagna fino alla zona di S. Defendente. Da qui la strada prosegue, ma è accessibile solo a chi possiede le chiavi per aprire la sbarra.
Zufahrt zum Ankunftspunkt:GUDO: Nei pressi della Chiesa di Gudo sale la strada che sale verso montagna fino alla località di M. Martino.
Unterkunftmöglichkeiten:Capanna Mognone - Capanna Alpe Orino

Questa volta siamo rimasti nel "nostro" bellinzonese e ci siamo incamminati nei boschi sopra i paesi di Sementina e Gudo compiendo una bella attraversata che ci ha permesso di ammirare ben due capanne e uno stupendo panorama su tutto il Piano di Magadino, la zona del Lago Maggiore e un numero indefinito di vette.
Dopo aver spulciato per bene il libro edito dalla Salvioni Edizioni "Capanne e rifugi del Ticino e della Mesolcina" (Autore: Massimo Gabuzzi) ho scoperto di poter visitare le Capanne Mognone e Orino in qualche ora di cammino...e via allora col sacco in spalla!
Abbiamo deciso di partire da Sementina e siamo saliti con l'auto fino alla barriera a quota 677m nella zona dell'oratorio di S. Defendente. Lasciata l'auto abbiamo iniziato a salire sul sentiero segnalato (si potrebbe anche seguire la strada carrozzabile ma la salita diventerebbe più lunga e noiosa) e dopo circa 300m siamo giunti alle cascine dei Monti di Boscaloro dove abbiamo notato una grande pianta di vischio. 
In seguito abbiamo ripreso a salire nel bosco e con nostra sorpresa ad un certo punto abbiamo incrociato un signore che stava pulendo il sentiero dalle foglie...con il soffiatore!!! Roba mai vista...comunque molto comodo avanzare senza doversi preoccupare di dove mettere i piedi! Saltellando come camosci (si fa per dire) abbiamo raggiunto agevolmente il bellissimo pianoro che ospita la Capanna Mognone. 
Luogo magnifico e soleggiato che regala bellissimi panorami sul fondovalle e sulle cime circostanti come Gaggio, Camoghé, Monte Tamaro, Gridone, Sassariente e tante tante altre. 
La Capanna Mognone è di proprietà del Patriziato di Sementina, inaugurata nel 1997, offre alloggio per 12 persone ed è sempre aperta. 
Nei dintorni della capanna sono stati posizionati dei pannelli che servono ad indentificare le vette vicine e lontane che appaiono all'orizzonte. Il panorama da qui è davvero molto ampio. 
Dopo una lunga pausa ci siamo rimessi in marcia verso la Capanna Alpe Orino, già ben visibile dall'Alpe Mognone. Il cartello indicatore fornisce però un informazione errata, il tempo di percorrenza del sentiero non è di 1h35min come scritto ma bensì di circa 45min. Il sentiero semi-pianeggiante attraversa un fitto bosco nella selvaggia Valle di Progero attraversando ad un certo punto anche un riale. Quando il sentiero esce dalla vegetazione è segno che siamo arrivati alla conca prativa che ospita la Capanna Alpe Orino. 
La Capanna Alpe Orino è di proprietà del Patriziato di Gudo, inaugurata nel 1992, offre alloggio per 15 persone. Purtroppo non abbiamo potuto visitarla internamente, poiché la porta rimane chiusa nel periodo 01.11. - 30.04. 
Il pascolo dove sorge la capanna è piuttosto ombroso e quindi la nostra permanenza non è durata molto. 
Le giornate sono più corte, ben presto ci siamo rimessi in cammino e passando per i panoramici Monti del Laghetto e per le cascine ai M. della Baggiana siamo giunti al paese di Gudo per recuperare la nostra auto in zona M. Martino a quota 400m circa. 
Bellissima giornata sia dal punto di vista metereologico che escursionistico, la gita non presenta difficoltà e considerata la zona particolarmente soleggiata e l'altezza media (circa 1400m) alla quale si svolge è fattibile durante quasi tutto l'arco dell'anno. 


Per ulteriori informazioni su questa gita vedi: Ariafina: Cap. A. Mognone - Cap. A. Orino


 
 


Tourengänger: ale84, Mauro78

Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Geodaten
 511.xol Tragitto Mognone-Orino

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (3)


Kommentar hinzufügen

UpTheHill hat gesagt: Geniale...
Gesendet am 26. November 2008 um 18:12
Ciao Ale,

veramente bella, non ti arrabbiare se in primavera la copio :-)

UpTheHill

ale84 hat gesagt: RE:Geniale...
Gesendet am 26. November 2008 um 20:13
Ciao UpTheHill,

di sicuro non resterai deluso, è una gita semplice ma che offre un panorama grandioso!

:-) Ale

UpTheHill hat gesagt: RE:Geniale...
Gesendet am 23. März 2009 um 14:35
Ciao Ale,

fatto. Veramente bella, peccato non aver potuto arrivare alla Orino (troppa neve, poco tempo). Da rifarsi, magari salendo alla cimetta d'Orino.


Kommentar hinzufügen»