Cornizzolo Vertical 2014


Publiziert von Sky , 11. Mai 2014 um 20:07.

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum:11 Mai 2014
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Aufstieg: 980 m

Una ad una, eccomi a ripercorrere le gare di corsa in montagna che ho già fatto l’anno scorso. Dopo la Lecco-Piani d’Erna, è il turno del Cornizzolo Vertical.

980 metri di dislivello lungo la famosa direttissima, teatro di allenamenti di tanti skyrunner della zona.

Con me stavolta è il mio amico Graziano, che pur essendo alle sue prime prove, nonché molto modesto, so essere ben più veloce di me ! Tante chiacchiere prima della partenza e qualche consiglio sull’attrezzatura (gli suggerisco di usare i bastoncini, che in questo genere di gare sono usati da un po’ di atleti, mentre solitamente sono praticamente assenti). Il tempo non è dei migliori, specie in quota, ma non è prevista pioggia. Parto in canotta.. tante altre volte ho finito per soffrire il caldo, vediamo se così va meglio !

Conosco bene il percorso : 500 metri di strada asfaltata dentro al paese, da fare di corsa, ma di sicuro non in piano ! quindi, un imbuto che costringe tutti ad incanalarsi a due a due ed, infine, l’attacco della direttissima vero e proprio, con una scalinata micidiale. Il cambio di velocità è così repentino che si forma un ingorgo (un classico di questa gara !), tanto che in questo tratto si è quasi fermi.. superare è quasi impossibile, se non arrampicandosi lungo il fianco della montagna, dalla parte opposta al parapetto. Superato questo punto, il sentiero prosegue, ripido e senza dare un attimo di tregua. All’inizio mi sento bene, ma a poco a poco le energie se ne vanno.. da metà in poi incomincio a zigzagare e mi superano in parecchi.. Sono sopra il tempo dell’anno scorso (anche se non di tanto..).. come sempre controllo i passaggi ogni 100 metri di dislivello.. sono sotto i 1000 m/h, ma stringo i denti e vado avanti ! Uscito dal bosco, c’è un attimo di tregua per rifiatare, ma non più di tanto.. superata la strada, c’è l’ultimo tratto, bello in piedi, anche con giù delle corde.. Guardo il cronometro, sento che non ce la faccio a stare sotto l’ora, cosa che ero riuscito a fare l’anno scorso. Alla fine chiudo in 1h1m1s, ma mi sento soddisfatto, sorridente ! Ci facciamo i complimenti, con Graziano, che mi aveva dato 7 minuti (!) e mi stava aspettando all’arrivo, sotto la croce. Giusto un attimo per riprendere il fiato e farci qualche foto, poi giù subito, che con nubi e vento in vetta fa un po’ freschino !


Tourengänger: Sky


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (6)


Kommentar hinzufügen

Amedeo hat gesagt:
Gesendet am 12. Mai 2014 um 12:32
Bravo!!
Ciao
Amedeo

gbal hat gesagt:
Gesendet am 12. Mai 2014 um 14:49
So che non ti accontenterai e che nel 2015 proverai di nuovo a stare sotto l'ora; credo proprio che ci riuscirai.
Complimenti anche per 1:01:01 del 2014!

Sky hat gesagt: RE:
Gesendet am 12. Mai 2014 um 22:53
Anche se fossi stato sotto l'ora pure quest'anno, il prossimo ci avrei provato ancora ! sul riuscirci, è un altro paio di maniche, ma provarci, sempre !
Ciao e grazie :)
Luca

gonzo hat gesagt:
Gesendet am 12. Mai 2014 um 21:26
complimenti x la gara. Posso chiederti il tempo del vincitore?

Sky hat gesagt: RE:
Gesendet am 12. Mai 2014 um 22:39
grazie :)
il tempo del vincitore, e nuovo record del tracciato, è stato 32'52".. un altro pianeta !

gonzo hat gesagt:
Gesendet am 13. Mai 2014 um 08:19
32'52" !?!? simpatica la battuta
se mettono giu' il velox finisce che lo "palettano"
ancora complimenti x la gara Andrea


Kommentar hinzufügen»