Laghi Ritom, Cadagno e Tom


Publiziert von ale84 , 16. März 2008 um 14:39.

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Bellinzonese
Tour Datum:27 Mai 2006
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: Gruppo Pizzo del Sole   CH-TI 
Aufstieg: 730 m
Strecke:Stazione funicolare Piora (1794 m.s.m.) - Piora (1851 m.s.m.) - Cadagno di Fuori (1917 m.s.m.) - Cap. Cadagno (1987 m.s.m.) - Cadagno di Dentro (1929 m.s.m.) - Cadagno di Fuori (1917 m.s.m.) - Lago di Tom (2022 m.s.m.) - Piora (1851 m.s.m.) - Stazione Piora (1794 m.s.m.)
Zufahrt zum Ausgangspunkt:http://www.lagoritom.com

Partenza dalla stazione d'arrivo "Piora" della funicolare Ritom che sale da Piotta superando in poco tempo 786m di dislivello ( http://www.lagoritom.com/italianhome.htm ).
Dalla stazione d'arrivo si percorre la strada carrozzabile che costeggiando il Lago Ritom porta fino a Cadagno di Fuori 1917m. Da qui è possibile portarsi direttamente al Lago di Tom oppure, come abbiamo fatto noi, si può dapprima recarsi fino alla Capanna Cadagno e poi ritornare a Cadagno di Fuori girando attorno al Lago di Cadagno passando per Cadagno di Dentro 1929m. Ritornati a Cadagno di Fuori si sale verso il Lago di Tom percorrendo il facile sentiero ben marcato.
Il Lago di Tom è più "intimo" rispetto agli altri due, in quanto immerso in una conca che lo lascia separato dagli altri.
Sulle sponde del lago si trova lo stallone dell'Alpe Tom. Per tornare alla stazione della funicolare è possibile ripercorrere il sentiero d'andata oppure si può scendere direttamente verso il Lago Ritom passando dalla quota 1984m e da Pian di Lecc. Il sentiero si ricongiunge a quota 1859m con la stradina che costeggia il Lago Ritom e porta alla stazione della funicolare Piora.  
La regione Ritom-Piora è bellissima e molto turistica, andando nel mese di maggio abbiamo evitato il solito affollamento, a volte fastidioso. La zona si presta molto per l'avvistamento delle marmotte.


Tourengänger: ale84, Andy81

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentar hinzufügen»