Alta Burasca - 2.634m (da Pian San Giacomo)


Publiziert von Simone86 , 8. Juli 2012 um 12:24.

Region: Welt » Schweiz » Graubünden » Misox
Tour Datum: 7 Juli 2012
Wandern Schwierigkeit: T4 - Alpinwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: Gruppo Arbeola-Molera   CH-GR 
Zeitbedarf: 7:15
Aufstieg: 1550 m
Abstieg: 1550 m
Strecke:Pian San Giacomo - Sei - Pradiron Sot - Pradiron Sura - Alp D'Arbea - sella Cima della Duleira (2070m) - direz SW - Bocchetta E dell'Alta Burasca - Alta Burasca --- [ritorno x stessa via]
Unterkunftmöglichkeiten:Bivacco Pian Grand

L'idea iniziale era quella di tentare il Trescolmen dalla via più facile, un EE secondo il Brenna.. la realtà mi è parsa di ben più alta difficoltà, però lascio a chi si sente di affrontare la cresta NO del Trescolmen.  Dopo una breve salita ed una controllata da vicino ho pensato che la discesa poteva presentare difficoltà su quel pendio erboso bagnaticcio ricco di ciottolame (vedere foto).


-------------------------------------------------------------------------------------------

Partenza da Varese h 7.15.   Arrivo a Pian San Giacomo ore 8. 35.

 Per il parcheggio, usciti dall'autostrada si scende verso la strada cantonale e si gira in direzione Bellinzona. Dopo 300m si nota a Sx un ponticello molto stretto. Si passa in macchina e si parcheggia subito dopo sulla destra. E' presente una chiesetta come riferimento dal lato opposto al parcheggio. Da qui in poi è divieto di transito per i non residenti...uff...

 Partenza ore 8.45: La prima parte è abbastanza noiosa, si procede su strada asfaltata modello "stelvio" zigzagando tra le varie baite locali, alcune decisamente carine (e rigorosamente con l'erba tagliata eheh).
 Dal parcheggio iniziale si prosegue quindi per circa 45' di passo svelto su tale strada, trovando un primo bivio dove proseguire in direzione Alp D'Arbea o Sentiero Calanca (cartello bivio per Valineu a Q1260), ed un secondo bivio dove finisce la strada (località Pradiron Sura Q1529, caratterizzata da una sbarra che  ci divide da uno spiazzo erboso con una grossa baita crollata).

 Si segue sempre per il Sentiero Calanca, ed in  35'-40' si arriva all'Alp d'Arbea (Q 1823) dove si aggira la recinzione e si prosegue per il sentiero bianco-rosso.
Dopo 30' circa si raggiunge una sella che divide sulla mappa la cresta de La Duleira dalla Cima della Duleira 2070m. A questo punto si abbandona il sentiero segnato per proseguire dapprima su rododendri ed in seguito su pietraia in direzione SO.  Fortunatamente la nebbia si è un po diradata in queste ore e riusciamo a intravedere la possibile bocchetta E dell'Alta Burasca Q2557. Semplicemente è l'unico punto in cui la pietraia raggiunge la parte piu alta della cresta. Non farsi ingannare dall'altra fascia di pietraia che prosegue piu a Sx, un muro di roccia ne bloccherà la salita.

Da qui bisogna prendersela senza fretta, occorre circa 1h20' da quando si è abbandonato il sentiero; la pietraia copre circa 500m di dislivello, è molto instabile e presenta molta pendenza nella parte finale... abbastanza stancante insomma!      
Si studia la via piu dolce per non sfinire le ginocchia.    

Esposta a nord, siamo costretti ad aggirare un paio di nevaietti ancora presenti, divertente.  Gli ultimi 200m richiedono spesso l'uso delle mani, per sicurezza o per agevolare la salita.
Giunti alla bocchetta si sente subito il vento proveniente dalla Val Largè (ecco il perchè di Alta Burasca).
 
 A vista restiamo un po' impressionati dal quel EE che vediamo sulla cresta NW del Trescolmen... i primi metri ok, poi la via si verticalizza mica da ridere.. e verso la Val Largè il Trescolmen scende abbastanza cattivo.    Il mio collega è più sul No che sul Si, ma decido da salire qualche metro per vedere da vicino.
Il mio giudizio è "fattibile, con le dovute attenzioni, ma per me è no!"... Con quell'esposizione potrebbe essere un problema scendere, conoscendomi... in più sentire l'erba ancora bagnata dalla pioggia notturna non aiuta..  Vuol dire che per noi, al momento, è troppo.  

Ci "accontentiamo" della vetta dell'Alta Burasca Q2634, che tutto sommato offre un ottimo panorama sul Piz Pian Grand, Piz d'Arbeola e sulla Bedoleta. Fantastico il blu del Lago Trescolmen e e l'imponenza del Piz Trescolmen stesso. La salita in cresta è molto facile, uso mani non necessario, qualche placca liscia non particolarmente difficile.

 La cosa che non capisco è: come possono essere entrambe le creste delle EE??? la via dell'Alta Burasca può essere un EE e ci sta, ma la via del Trescolmen in quanto a verticalità, esposizione e terreno instabile è di tutt'altro livello, forse un F non sarebbe bastato come giudizio...mah... misteri... 

 La salita ha richiesto 3h45' circa comprese piccole pause.     Arrivo in vetta h 12.30.

 h 12.50: Dopo lauto pranzetto in compagnia di un bel venticello fresco (la burasca ndr) decidiamo di scendere alla svelta in vista di nuvoloni scuri e della nebbia sempre piu insidiosa verso la via di discesa.

Tosti i primi 200m di discesa su pietraia, non ho contato le cadute.. Poi è insorta la nebbia, assai pesante, in questo caso il Garmin ci ha dato un valoroso sostegno!  
Il Rientro con passo svelto e tratti di corsa ha richiesco comunque 3 ore.
Arrivo alla macchina ore 16.00.

-----------------------------------------------------------------------------------

Tempi Escursione:  3h45' A  +  3h10' R  +  20' pausa pranzo 
Dislivello su mappa: 1480m
Dislivello effettivo con GPS: 1550m
Distanza totale:  14Km
Pendenza massima: 65%
Picco di Velocità Massima in discesa... 16,1 Km/h !!!   :'D

----------------------------------------------------------------------------------

Belle zone, molto selvagge, non abbiamo incontrato nessuno tranne i gestori dell'Alp D'Arbeola.  Impegnativa la pietraia, sia dal punto di vista fisico che di orientamento a "naso".   Con nebbia sconsigliatissimo (esperienza personale l'anno scorso sulla medesima pietraia...).  Trescolmen bella bestia da domare, solo per piedi sicuri.  Alta Burasca per tutti.
 

 

Tourengänger: Simone86


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T3
15 Aug 17
Alta Burasca (2'634 m.s.m.) · ale84
ZS
3 Jan 14
Alta Burrasca · stellino
ZS
20 Mär 14
Alta Burasca (2634 m) - SKT · tapio
WT4
T6 WS III
2 Sep 13
Fluchtpunkt San Bernardino · lorenzo

Kommentar hinzufügen»