Como - Dosso Bello, 1098 - No carbon


Published by Nevi Kibo , 30 May 2012, 00h01.

Region: World » Switzerland » Tessin » Sottoceneri
Date of the hike:27 May 2012
Mountain-bike grading: PD - Moderate
Waypoints:
Geo-Tags: Gruppo Monte Generoso   CH-TI   I 
Time: 4:00
Height gain: 1300 m 4264 ft.
Height loss: 1200 m 3936 ft.
Route:Como - Valico Pizzamiglio - Vacallo - Morbio - Castel San Pietro - Obino - Alpe Caviano - Dosso Bello - Alpe Grassa - Cragno - Balerna - Chiasso
Maps:CNS 1373 Mendrisio

Giro in mbk che avevo in mente già da un po' ma che non avevo mai concretizzato, perché un po' troppo lungo per una serale e un po' limitato per una giornaliera.
Oggi, a chiusura di un fine settimana un po' sballato, ci sta.
Parto a pomeriggio inoltrato dal centro di Como e mi dirigo al solito valico di Pizzamiglio, e, per le abituali rampe, raggiungo Vacallo e Morbio Superiore per poi derigermi a Castel San Pietro.
Altro "rampone" per arrampicarmi fino ad Obino; svolta a sinistra e, adesso, la mbk, serve davvero.
La via per Caviano si presenta subito dura, nonostante il fondo ben ciotolato, (stile i tratti tra il piazzale Cao ed il Boletto), per poi peggiorare ulteriormente, dopo poche centinaia di metri, quando, al ciotolato, subentra il vecchio fondo dissestato, fatto di pietre instabili, terriccio e vaghe tracce di asfalto.
La salita non molla mai: tiene una media del 13%, portando dai 445 metri di Castel San Pietro ai 1095 del Dosso Bello in poco più di 5 km passando per l'Alpe Caviano, nell'unico punto in cui esce dal bosco. Teoricamente la strada sarebbe carrabile, meglio se con un buon fuoristrada, ma, fortunatamente, ne in questa ne in una precedente salita serale, interrotta all'Alpe Caviano, ho incontrato veicoli a motore.
Giunto su, circumnavigo il Dosso, concedendomi due passi nei prati del pianoro sommitale.
Il meteo, come al solito, è quello che è, ma la gita mi ha comunque soddisfatto, avendo finalmente messo piede su questi prati, che scorgo da casa e che da anni volevo calpestare. 
Ritorno verso le Bolle del Monte Generoso (così recita un cartello), passo per l'Alpe Grassa e scovo, grazie ad un paio di dritte, il divertente sentiero che scende a Cragno, dove vengo accolto dalle prime gocce. La lunga mulattiera che scende fino a Campora e  Bonello è abbastanza impegnativa ma tutta nel bosco, il che mi salvaguarda dalla pioggia; la quale, però, si premura di diventare torrenziale appena il bosco finisce. Dopo una decina di minuti di inutile attesa sotto l'ultimo albero utile, decido di uscire allo scoperto ed affrontare l'acquazzone, che dispiega tutta la sua perfidia nella ancora lunga discesa fino a Balerna, dove giungo con gli scarponcini che traboccano. Ultime gocce a Chiasso dove passo la frontiera e vengo accolto sulla salita verso casa da uno splendido arcobaleno a cui la compatta e l'imperizia del fotografo non riescono a rendere il giusto tributo. 

Hike partners: Nevi Kibo


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Geodata
 10969.gpx
 12956.gpx 2012 07 07 Dosso Bello

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

T2
11 Jan 17
Alpe Dosso Bello (1136 m) · siso
T2
24 Dec 17
Dosso Bello · Mo6451
T2
T1 WT2
29 Jan 12
Dosso dell’Ora (1100 m) · siso
T1

Post a comment»