Valanga in Val di Blenio.


Publiziert von Amedeo, 24. Februar 2014 um 09:51. Diese Seite wurde 539 mal angezeigt.

Non conosco ancora bene le cause e il percorso  della slavina ma, anche con pericolo 2 per valanghe, l'evento conferma che l'attenzione in montagna non è mai troppa. L'imprevedibilità poi gioca un ruolo fondamentale, come in tutte le cose della vita.

Sei persone sono state tratte in salvo domenica mattina in Valle di Blenio dai soccorritori della Rega e del SAS. Il gruppo, che stava effettuando un'escursione con le racchette da neve, è stato sorpreso verso le 11.00 da una valanga nei pressi della capanna di Dötra, sopra il Pizzo Cadrèigh a circa 2'300 metri di altitudine.
Sono tre le persone, tutte svizzerotedesche, travolte dalla neve una delle quali, una donna di 50 anni, è stata ricoverata in ospedale con ferite serie.
Ancora tutta da chiarire la dinamica di quanto accaduto. Stando al bollettino giornaliero diramato dall'Istituto per lo studio delle neve e delle valanghe di Davos il rischio di slavine in Ticino oggi era moderato, due gradi su una scala di cinque.

http://info.rsi.ch/home/channels/informazione/info_on_line/2014/02/23--Valanga-in-Val-di-Benio-un-feri 

 "




 



Kommentare (8)


Kommentar hinzufügen

turistalpi Pro hat gesagt: valanga in val Blenio
Gesendet am 24. Februar 2014 um 10:10
Ciao Amedeo, domenica ero alla punta di Larescia(devo ancora postare il report) ed ho parlato con alcuni della valle.Sembra che l'evento sia successo tra la croce dal Bosch ed il versante ovest del Cadreigh e comunque non nei pressi della capanna Dotra. Tutta la zona appena sotto la Costa e marcatamente sotto il piz Cadreigh non è sicura specie per uno o due giorni dalla abbondante nevicata ed anche senza neve facilmente cadono sassi tanto è vero che il sentiero estivo che traversa sotto non è stato più marcato! Dal versante del Pilone è ben evidente tutti i numerosi scarichi.... Per me in quella zona l'unico percorso sicuro (dopo almeno 48 ore dalla nevicata) può essere il giro Camperio-Anveuda-Pian Com-Croce dal Bosch-Croce Portera-Capanna Dotra-Camperio. Anche salire il pizzo Rossetto via Cantonill non è che sia ben sicuro specie nella strettoia che porta al passo e sui pendii finali del pizzo...Ciao e buona continuazione Enrico

tapio hat gesagt: RE:valanga in val Blenio
Gesendet am 24. Februar 2014 um 10:53
Quoto Enrico. Basta guardare la CNS per rendersi conto come tutta la zona a Sud della costiera del Pizzo di Cadrèigh sia a rischio. Il versante è ripidissimo e quello che non viene giù da sè, viene aiutato dalle temperature di questi giorni relativamente alte. Prossimamente posterò una foto abbastanza espilcativa in proposito.
Ciao, Fabio

Amedeo hat gesagt: RE:valanga in val Blenio
Gesendet am 24. Februar 2014 um 12:07
Video sulla valanga
http://info.rsi.ch/home/channels/informazione/info_on_line/2014/02/23--Valanga-in-Val-di-Benio-un-feri
Grazie Enrico e Fabio
Amedeo

turistalpi Pro hat gesagt: valanga in val Blenio
Gesendet am 24. Februar 2014 um 13:29
Dopo aver visionato il video e sempre se trattasi della slavina in questione a me sembra che l'evento sia successo non sotto il Cadreigh bensì dopo il passo di Croce Portera lungo il percorso diretto ad Acquacalda notoriamente valangoso.Ciao Enrico

peter86 hat gesagt: RE:valanga in val Blenio
Gesendet am 24. Februar 2014 um 14:18
Sì a giudicare dal video la slavina pare caduta poco prima di Acquacalda ed aver invaso anche la strada del Lucomagno.
Mi pareva molto strano che una slavina potesse essere arrivata fin nella zona della Capanna Dotra (non mi pare ci siano pendii potenzialmente pericolosi subito a ridosso della Capanna).
Questa purtroppo è l'ennesima dimostrazione che anche con pericolo valanghe moderato bisogna prestare la massima attenzione nella scelta del percorso (cosa non sempre facile, anzi).e non sottovalutare mai il pericolo

giorgio59m hat gesagt:
Gesendet am 24. Februar 2014 um 15:47
Caspita il distacco è veramente imponente, e fa paura vederlo.
Concordo con Enrico e peter86, dai video si capisce che ci troviamo poco prima di Acquacalda, che il versante è quello del Pizzo di Cadreigh, investendo "penso" la Croce dal Bosc.
Bella zona di porcini ... e sempre piena di gente nel periodo di raccolta
Il messaggio del nostro amico geologo Amedeo è chiaro, attenzione, nonostante il pericolo valanghe era solo 2 .... succedono comunque queste cose in questo anomalo inverno ....

Poncione hat gesagt:
Gesendet am 24. Februar 2014 um 20:52
Davvero impressionante... speriamo che la malcapitata escursionista possa riprendersi.

ugo hat gesagt: ....occhio.....
Gesendet am 26. Februar 2014 um 10:22
....occhio ai pericoli.....ci sono sempre anche quando non li vedi.....
Ciao Amedeo.....


Kommentar hinzufügen»