COVID-19: Current situation

CARE' ALTO m 3462 (Cresta Est)....no fly zone!


Published by grandemago , 8 April 2013, 22h33.

Region: World » Italy » Trentino-South Tirol
Date of the hike:10 July 1988
Hiking grading: T5+ - Challenging High-level Alpine hike
Mountaineering grading: AD-
Climbing grading: III (UIAA Grading System)
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 2 days
Height gain: 2210 m 7249 ft.
Height loss: 2210 m 7249 ft.
Route:1° giorno: Pian della Sega (Val Borzago), Rifugio Carè Alto. 2° giorno: Bocchetta del Cannone, Cresta Est, Carè Alto, versante Nord (via normale), Rifugio Carè Alto, Pian della Sega
Accommodation:Rifugio Carè Alto

L'escursione di oggi sarà lunghissima e prima di affrontare la cresta ci fermiamo per mangiare qualcosa. Non c’è nessuno in giro ma una volta giunti all’attacco ci troviamo davanti una folla incredibile. Qui se ne vola uno fa strike!!! Meglio aspettare che la parete si liberi.

 

Purtroppo come in ogni gruppo che si rispetti, anche nel nostro non mancano i “dispensatori d’ansia”.....quelli presi dalla fregola d’arrivare......e di tornare! Mi chiedo: non sarebbe più semplice per questi rimanere direttamente a casa? Alla fine è questo il loro obiettivo!

Ne consegue che l’ansia dispensata ci spinge a cercare un’alternativa all’attesa. Sulla sinistra c’è una spaccatura che sale in diagonale verso la cresta. Non ricordo chi di noi.......a qualcuno viene l’idea di salire lungo questa per tagliar fuori la folla.

Luigino parte e raggiuge la cresta, poi fissa la corda, alla quale ci ancoriamo per salire uno per volta.

Sono penultimo, dietro di mè Eugenio.

 

“Aldo........stiamo facendo una cazzata!”

“Perchè?”

“Hai presente i cavi per far scendere il legname?”

“Si Eugenio”

“Hai presente i copertoni per ammortizzare la caduta del carico?”

“..................................??????”

“I copertoni siamo noi....tu prima di mè! Se uno dei nostri vola ci spiaccica contro la roccia come mosche!”

“Eugenio.........cazzo! Proprio adesso devi farti venire certi pensieri?”

 

Nessuno verrà “spiaccicato”!

Arrivati in cresta tutta la folla è sparita.....che fine avrà fatto? Sono spariti anche i “dispensatori d’ansia”.......meglio cosi! Questa via di misto è troppo bella. Salirla senza nessuno che “tira” o che “spinge” ci permette di gustarla pienamente.

Arrivati in cima, io Lella ed Eugenio abbracciamo Sante, il nostro “Grande Vecchio”, commosso per averci portato lassù.

Due anni dopo Sante ci lascerà, una brutta malattia fermerà il suo cammino. Poco prima, quando ormai aveva capito tutto, ci disse piangendo che di notte sognava le montagne, si vedeva mentre saliva bianche creste innevate.

Chissà........forse le stà salendo per davvero!



Nota 1: chi conosce la via noterà che le foto sono a specchio. Gli altri non ci facciano caso.....anche la nostra faccia la vediamo a specchio per tutta la vita!

Nota 2: questa è la descrizione della salita nelle condizioni attuali

http://www.vienormali.it/montagna/cima_scheda.asp?cod=569


 


Hike partners: grandemago, Lella


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window

PD+ II
27 Jul 19
Monte Carè Alto 3465 m · Cubemaster
PD
4 Aug 04
Care Alto · danicomo

Comments (6)


Post a comment

Laura. says:
Sent 8 April 2013, 23h07
mi piacciono questi tuoi racconti.
Per Sante un pensiero lieve, come la neve che si posa sulle bianche creste imbiancate.

grandemago says: RE:
Sent 9 April 2013, 14h10
Saresti piaciuta molto a Sante......si esaltava fino a commuoversi quando riusciva a coinvolgere i giovani!

stefano58 says:
Sent 9 April 2013, 13h51
Anche a me piacciono molto, un interessante archivio storico di come erano le Alpi prima del recente e veloce ritiro dei ghiacciai; e che mi riporta alla memoria le ultime due rinunce al Cevedale, ma dopo esserci salito 3 volte si può anche tollerare.
Ciao
Stefano

grandemago says: RE:
Sent 9 April 2013, 14h11
Grazie Stefano, vorrei tuttavia tornare al presente e riaprire il diario fra molti anni!
Ciao

cristina says:
Sent 9 April 2013, 15h58
In attesa del presente che speriamo tutti quanto prima ci godiamo il tuo/vostro passato!

Ciao. Cri

grandemago says: RE:
Sent 9 April 2013, 16h27
Sperem....

Ciao e grazie!


Post a comment»