Anello Finero – Dorsale del Mater – Bivacco all’Alpe Cortechiuso


Published by coral54 , 12 August 2012, 23h08.

Region: World » Italy » Piemonte
Date of the hike: 8 August 2012
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: Vigezzo   I 
Time: 6:30
Height gain: 1250 m 4100 ft.
Route:Finero m. 896 – Orsera m. 1300 – Monte Oro m. 1414 – Cappella del Group m. 1559 – La Cima m. 1810 – Passo della Forcola m. 1683 – Alpe di Cortechiuso m. 1883 – Alpe Vou m. 1410 – Provola m. 929 – Finero m. 896
Access to start point:Da Luino,valico di Dirinella,Magadino quindi Locarno Ascona Brissago valico di Piaggio Valmara,proseguire fino a Cannobio e prendere la SP 75 della Valle Cannobina fino a Finero (posteggio all’ingresso del Paese)

Gita piuttosto impegnativa non tanto per il dislivello e le difficoltà,ma per lo sviluppo chilometrico,abbastanza notevole.
Da Finero (m. 896),dal tornante di fronte alla chiesa,si attraversa il paese entrando dalla strada più a monte.Si imbocca una mulattiera che entra prima in un rado bosco e attraversa alcuni prati con baite sparse sino ad incrociare la carrabile che sale dal Passo dello Scopello.Attraversatala,si sale nella ripida faggeta,uscendo dal bosco in prossimità dei casolari di Orsera (m. 1300).Si continua sul prato,in direttissima,fino al Monte Oro (m. 1414),rientrando brevemente nel bosco e uscendone definitivamente poco prima della Cappella del Group (m. 1559).Raggiunta “La Cima” (m. 1810) si passa in successione la Testa del Mater (m. 1846) continuando per la lunga dorsale fino a scendere al Passo della Forcola (m. 1683),depressione che mette in comunicazione Val Loana e Valle Cannobina.Si risale aggirando il versante occidentale della Cima dei Fornaletti fino ad una nuova depressione che riporta sul versante Cannobino.Ancora uno strappo ed un traverso con alcune catene ed ecco l’Alpe di Cortechiuso,oggi piuttosto animato.Lasciato il sentiero,alle spalle dell’Alpe,che porta alla Bocchetta di Cortechiuso (da questo punto varie possibilità:Cimone di Cortechiuso,Bocchetta di Terza,Marsicce,Alpe Scaredi,Cima della Laurasca) inizia la discesa verso Finero per l’omonima valle,lungo l’interminabile sentiero (circa 9 km) passando per i ruderi dell’Alpe Zucchero,il bivacco dell’Alpe Vou(m. 1410) e l’Alpe Vou di Sotto (m. 1308).Non mi accorgo della deviazione che,attraversando il Cannobino,porta direttamente sul lato di Finero con la conseguenza di allungare ancora il percorso passando per Provola e da qui a Finero. 

Hike partners: coral54


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Post a comment»