COVID-19: Current situation

Vicenza - Ciclabile della Valsugana - Trento


Published by grandemago , 15 November 2019, 23h23.

Region: World » Italy » Trentino-South Tirol
Date of the hike: 9 November 2019
Mountain-bike grading: F - Easy
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 2 days
Height gain: 850 m 2788 ft.
Height loss: 680 m 2230 ft.
Route:Lunghezza km 143: Vicenza, Sandrigo, Marostica, Bassano del Grappa, Valstagna, Borgo Valsugana, Caldonazzo, Trento
Access to start point:Treno
Access to end point:Treno
Maps:Open Topo Map

Con le gambe ci sono ancora … è la testa che ………

 

Usciti dalla stazione di Vicenza accendo il Garmin ma faccio un pasticcio … non attivo la registrazione della traccia, e di questo me ne accorgerò solo al termine della tappa. Comunque, a parte una breve variante, il percorso si vede su OpenTopoMap. (BI-12 / 12).

 

Dopo aver gironzolato per il bel Centro Storico di Vicenza, ne usciamo seguendo le indicazioni del Cammino Fogazzaro Roi (CFR). Appena fuori lo abbandoniamo e proseguiamo verso Nord seguendo la ciclabile per Polegge. Di seguito, su strade secondarie praticamente senza traffico, proseguiamo verso Sandrigo, seguendo le indicazioni del percorso ciclabile (con piccole varianti). Arrivati a Villaraspa abbandoniamo la via segnata deviando a sinistra, e con ampio giro saliamo sulle prime collinette transitando da Pianezze, prima di scendere con una breve picchiata alle porte di Marostica, un imperdibile gioiellino. Usciti dalla porta Est e seguendo le indicazioni, a volte dubbie (alcuni cartelli girati), raggiungiamo Bassano del Grappa e il suo bel Centro Storico (il ponte purtroppo, o per fortuna, è impacchettato per lavori). Tornati “al di qua” del ponte seguiamo il Brenta verso Nord e superata Villa Angarano proseguiamo sulla SP73, poco trafficata. Fra Campolongo e Oliero costeggiamo il fiume su ciclabile, poi torniamo su strada e in breve arriviamo a Valstagna, nostro punto tappa.

 

Il giorno dopo alle 8,15 siamo già in sella... il Garmin è acceso e la registrazione della traccia attivata!!! Siamo in ombra e fa freddino, ma pedalando in leggera salita ci scaldiamo quanto basta. Dopo una decina di chilometri su strada deserta raggiungiamo l’inizio della vera e propria “Ciclabile della Valsugana”  che senza ombra di dubbio ci condurrà fino a Pergine, oltre il Lago di Caldonazzo. La bellezza del percorso e i servizi annessi a questa ciclabile ci fanno pensare a quanto deve essere frequentata nella bella stagione. Noi nel primo tratto abbiamo pedalato in completa solitudine, poi solo qualche ciclista locale: possiamo dire che questa ciclabile ce la siamo veramente goduta.

Arrivati a Pergine dobbiamo raggiungere Trento, ma prima di poterci godere la discesa dobbiamo salire a Civezzano e sulla strada del Forte, poi scolliniamo e finalmente raggiungiamo Trento, sempre bella da vedere. Un cappuccino caldo seduti in Piazza Duomo, poi via alla stazione, e in treno a casa.

NOTA:
Dopo km 3,5 dall'inizio, presso Primolano la ciclabile è interrotta per frana, quindi la si deve abbandonare per rientrare dopo circa 4 km (indicazioni).
 

In sintesi

1° giorno: Vicenza – Valstagna

Lunghezza  km 60

Dislivello  +300 / -190

 

2° giorno: Valstagna – Trento

Lunghezza  km 83

Dislivello  +550 / -490


Hike partners: grandemago, Lella


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Geodata
 46790.gpx Valstagna-Trento

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (5)


Post a comment

gbal says:
Sent 17 November 2019, 19h33
Foto molto belle come sempre. Bel percorso. La Ciclabile della Valsugana l'ho pedalata solo per un piccolo tratto verso Belluno dove mi sarebbe piaciuto arrivare e rientrare a Levico in treno.

grandemago says: RE:
Sent 17 November 2019, 21h20
Grazie Giulio. Si, devo dire che ci è piaciuto tantissimo. Ho visto solo in fase di pubblicazione le tue relazioni e quelle di Alex e Menek.
Come ho scritto nella premessa... le gambe ci sono...è la testa....

gbal says: RE:
Sent 17 November 2019, 21h31
La testa....se è tutto qui, non c'è da preoccuparsi!
Siete stati in gamba!

Menek says:
Sent 20 November 2019, 18h06
:))))) Valsugana.....

grandemago says: RE:
Sent 21 November 2019, 11h42
Traversata bella, deserta (in questa stagione) e comodissima da fare usando il treno.


Post a comment»