Monte Cengledino, alla scoperta delle Giudicarie


Publiziert von Amadeus , 23. Mai 2014 um 22:01.

Region: Welt » Italien » Trentino-Südtirol
Tour Datum:21 Mai 2014
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Zeitbedarf: 4:30
Aufstieg: 712 m
Abstieg: 727 m
Strecke:Zeller, Malga Cengledino, sent 335, Cima Cengledino, cresta, rientro stessa via.
Kartennummer:Kompass 71 al 50000

Il 21.5  a Verona si festeggia il santo patrono : San Zeno, dunque un giorno infrasettimanale da sfruttare al meglio; ed allora con Pierluigi, compagno di escursioni feriali, decidiamo per questo monte di 2178 metri che fà da guardia alla parte sud-est del parco dell'Adamello-Brenta.
E' lì che aspetta, in inverno gli scialpinisti, oggi aspetta noi con la sua neve ormai "vecchia" e poltigliosa.
Partiamo alle 6.30 da Verona, il nostro percorso si snoda per la A22 fino a Rovereto sud, poi verso Arco e da lì a nord per la valle del Chiese; passiamo sotto la possente parete del monte Casale con la "Che Guevara" in evidenza : "la faremo" esclama Pierluigi, "sono 1400 mt di dislivello ma dà veramente molta soddisfazione".
Ora passiamo per Tione, entriamo nell'abitato e cerchiamo le indicazioni per località Zeller, saliamo una bellissima strada forestale, superiamo diverse baite riattate e veramente belle e alle 9 siamo a Zeller, qui parcheggiamo e preparati, partiamo per la Malga Cengledino.
Arriviamo alla Malga, adagiata su un immenso pianoro, da lì giriamo verso il sentiero 235 e ci inoltriamo nel bosco, la neve, prima a chiazze diventa, man mano che la quota sale, più evidente e poi ai 1900 presente, vediamo ora la cima con una brutta antenna meteo ed una solita croce, alle 11.30 circa siamo in cima.
Il vento è teso e mangiamo riparati dai "gusci", ora davanti a noi si distende la lunga cresta, molto innevata, parliamo di circa 1-2 metri(ancora! ma quando si scioglierà?), la percorriamo verso l'alta cima del Craper di Stracciola, un massiccio di oltre 2500 che fa da sentinella al più alto e bellissimo Carè Alto, in basso si intravvedono i laghi di Valbona.
La cresta non presenta modo di abbassarsi di quota, vogliamo scendere al sentiero 225 per chiudere l'anello per il rientro, ma l'unico punto, riportato anche dalle carte è una scoscesa discesa da percorrere almeno con i ramponi; problema, io li ho, Pierluigi, che non ha un buon rapporto con la progressione su ghiaccio/neve non li possiede, dunque si torna indietro.
Torniamo sui nostri passi e rimiriamo un'ultima volta lo spettacolo, fra le nuvole che si rincorono, a giro : Carè Alto, Presanella, Brenta, Alpi Ledresi, Val Breguzzo e Cop  di Breguzzo un bel 3000(2999 mt per l'esattezza, frequentatissimo dagli sciaplinisti).
Siamo alla macchina alle 15 circa, si torna verso Tione, una birretta per il rientro ci aspetta.

Tourengänger: Amadeus


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T2
18 Jan 16
Monte Cengledino (2145m) · Riosambesi
T3+
7 Aug 16
Quelli che la montagna....... · Amadeus

Kommentare (7)


Kommentar hinzufügen

gbal hat gesagt:
Gesendet am 24. Mai 2014 um 16:11
Bellissimo questo giro e assaggio delle Giudicarie!
Complimenti per le belle macro delle fioriture ma come hai potuto vedere di neve attorno ai 2000 ce n'è ancora a iosa [volevo mandarti questa del Tamaro (1962m) http://www.hikr.org/gallery/photo1433411.html?post_id=80492#1 ma a vedere le tue foto.....non c'è bisogno!].
Un caro saluto anche a Pierluigi.....alias "ciclista"

Amadeus hat gesagt: RE:
Gesendet am 24. Mai 2014 um 21:43
Vero, di neve ce nè in abbondanza, il fatto è che volendo, e ripeto volendo, la nostra escursione lungo la cresta fino alla discesa ai laghi di Valbona era fattibile se "ramponati" e "piccozzati"(brutto termine).
Cmq, alla prossima fratè, Pizzo Arera ci aspetta.

cristina hat gesagt:
Gesendet am 26. Mai 2014 um 09:37
Noi ci siamo stati anni fa con le ciaspole, bello!

Amadeus hat gesagt: RE:
Gesendet am 26. Mai 2014 um 10:12
Veramente, molto bello come percorso, avete fatto per caso la cresta fino al Craper di Stracciola? So che voi siete in grado di fare questo ed altro....

cristina hat gesagt:
Gesendet am 26. Mai 2014 um 10:18
Non ricordo molto del giro, qualche particolare e il fatto che ci era piaciuto, ti parlo di molti anni fa. Il nome non mi dice nulla però, ricordo che avevamo fatto una sorta di anello.

Ciao Cri

Amadeus hat gesagt: RE:
Gesendet am 26. Mai 2014 um 11:27
Il Craper è quello che si vede sulla foto n.14 un bel 2500 circa, si percorre tuta la cresta che vedi fino alla sua cima.
Ciao.

cristina hat gesagt:
Gesendet am 26. Mai 2014 um 11:31
Sembra proprio una bella cresta da fare, con la neve non saprei ma così è invitante!

Ciao Cri


Kommentar hinzufügen»