Reinhold Messner: il mio alpinismo è fallito.


Publiziert von Poncione, 6. September 2014 um 22:09. Diese Seite wurde 362 mal angezeigt.

http://video.repubblica.it/cronaca/reinhold-messner-compie-70-anni-il-mio-alpinismo-e-fallito/176505/175208?ref=tbl

Non sono molto d'accordo, francamente. A mio parere sbaglia a considerarlo "fallito", ma molte cose sono cambiate e senz'altro cambieranno ancora.



Kommentare (2)


Kommentar hinzufügen

MicheleK hat gesagt:
Gesendet am 7. September 2014 um 03:07
visto su FB...

E' vero che per i giovani oggi e' molto piu difficile vivere la propria vita e le possibilita' di exploit sono ridotte, come infatti lo sono le vette piu' alte non ancora scalate. Cio' che il caro RM pero dimentica e' che e' proprio la sua generazione che ha aperto la strada a quello che oggi lui considera il fallimento, cioe' il turismo di massa sulle montagne. Chi se lui e gli altri hanno affascinato una generazione intera con i loro exploit, ed e' ovvio che in molti poi si avvicinano sempre piu. E' questo putroppo il prezzo che l' uomo paga per il progress e l evoluzione... ho visto in Nepal nel Khumbu, e si puo' essere contrari o d' accordo; la posizione di RM e' risaputa, pero' dimentica che furono lui ed altri ad iniziare questo sviluppo.
Di ritirarsi ora a paladino del vero alpinismo mi sembra un discorso elitista e leggermente comodo fatto da chi sta tirando le somme.

L' alpinismo 'vero' non e' fallito, come dici tu, e la sua interpretazione non appartiene solamente all' elite dei pochi 'illuminati' (da cosa poi?) che fanno gli 8000 senza ossigeno, ma la vera avventura in montagna e' di tutti quelli che sanno viverla.

Visto che e' il 70esimo compleanno di RM tra un po', in effetti gli auguri invece li farei piuttosto alla generazione dei nuovi precari i quali per vivere veri sempre devono ricercare senza quell' ampia scelta che c' era solo una generazione fa. A Messner faccio i complimenti, per aver iniziato il processo di democratizzazone dell' alpinismo di cui noi tutti approfittiamo.

Cheers!


cristi4n hat gesagt: RE:
Gesendet am 8. September 2014 um 09:45
Sono pienamente d'accordo.

Adesso fà l'asceta quando lui è stato uno dei "divi" della montagna degli anni 80 con tanto di spot pubblicitari in TV?

E poi basta con questa storia della filosofia della montagna, che ogni volta salta fuori il "professore", "profeta" o "guru" che ti deve spiegare o insegnare qualche cosa...si dice che a fare il puro, trovi sempre uno più puro di te!

Io penso che le montagne siano di tutti e tutti a loro modo, se c'è rispetto ed educazione, ne possano godere liberamente, ed anzi sia questo il successo dell'alpinismo.


Kommentar hinzufügen»