Cima di Garina m. 2780 e anello Pass Cristallina


Published by dragonfly , 29 July 2021, 22h06.

Region: World » Switzerland » Tessin » Bellinzonese
Date of the hike:29 July 2021
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-GR   CH-TI   Gruppo Scopi 
Time: 6:30
Height gain: 1195 m 3920 ft.
Height loss: 1137 m 3729 ft.
Route:impegnativo
Access to start point:raggiungere campo Blenio e salire a Pradasca (CH)
Maps:map-geoadmin.ch 1:25000

la meteo ci da una tregua dalla pioggia, decidiamo di fare una nuova escursione in Svizzera e,  fissiamo la meta alla Cima di Garina a m. 2780 dopo  essere passati dal Lago Retico a m. 2373. raggiungiamo Campo Blenio e saliamo a Pradasca, lasciamo l'auto al posteggio al termine della strada e una volta calzati gli scarponi partiamo per la Capanna Boverina a m. 1870. Raggiunta la Capanna e usciti dal bosco di larici, il panorama si apre sulle montagne vicine  e lo sguardo spazia dal Sosto alla diga del Lago del Luzzone in Val Malvaglia. Il cielo è stabile, ma le nuvole continuano il loro pellegrinaggio tra una cima e l'altra, l'aria del mattino è frizzante ma si sta bene in cammino, i corsi d'acqua che scendono dalle montagne sono dirompenti e formano delle cascate impetuose.
su sentiero ben segnato in  bianco-rosso,  percorriamo in salita delle rampe impegnative e per raggiungere il Lago Retico a m. 2373, dobbiamo attraversare anche due torrenti carichi d'acqua. Non ci scoraggiamo e proseguiamo la nostra marcia fino a raggiungere il Lago, annunciato da una serie di laghetti alpini e posto alla base di una catena montuosa, da cui si può vedere la Cima della Garina a m. 2780 ed il Pass Cristallina. il panorama che lo circonda è quello  tipico d'alta montagna, formato da prati e sassi, luogo delizioso per una pausa relax prima di riprendere la marcia.-
Qui iniziamo a seguire i segnali bianco-blu che salgono in modo deciso verso la Cima della Garina e a quota 2595 contrassegnato da un'ometto, lasciamo il sentiero bianco-blu per iniziare a salire la cresta che ci porterà in Cima, il percorso  segnato dalla presenza di ometti   sarà un continuo superamento di tratti con rocce, fino a raggiungere la vetta della Cima di Garina a m. 2780.- Dalla Cima il panorama che si ammira è molto appagante, si è immersi nella neve e circondati dalle montagne, la vista sui laghi è sensazionale e le nuvole  che ci circondano rendono ancora più incantevole la zona. Pausa pranzo, foto, subito riprendiamo la discesa che si sviluppa lungo la cresta opposta alla via di salita,  senza percorso obbligato , sempre su pietraia e con qualche tratto erboso da superare, scendiamo in direzione del  Lago Lajets e del Pass Cristallina m. 2398. ci imbattiamo in un gruppo di stambecchi che insolitamente si lasciano fotografare e con gli occhi stracolmi di gioia per il felice incontro, scendiamo al Pass Cristallina e da qui al Lago Retico. Prendiamo un'attimo di respiro e  proseguiamo la discesa fino alla Capanna Bovarina a m. 1870 , poi a Pradasca al posteggio.
Giro impegnativo ma molto appagante, ciao.-

Hike partners: dragonfly


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Post a comment»