Pillole dalla Valle dei Mocheni


Published by Daniele , 5 September 2013, 00h00.

Region: World » Italy » Trentino-South Tirol
Date of the hike: 7 August 2013
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 19 days
Access to start point:Autostrada del Brennero, uscita Trento (sud o nord), indicazioni per Padova / Valsugana, uscire dalla superstrada a Pergine centro, indicazioni per la Valle dei Mocheni.

Per il terzo anno consecutivo scegliamo questa bella valle per le nostre ferie agostane: tranquillità garantita, accoglienza ottima da parte dei padroni di casa, ma anche grande cordialità da parte di tutti i "locals" con cui abbiamo avuto a che fare.
Nonostante sia una valle fuori dai giri classici della vacanza trentina, sono numerose le iniziative ludico/culturali proposte, soprattutto per i bambini; questo ci permette di alternare le passeggiate con giorni di pseudo-relax, e per Marta e Camilla diventa anche un modo piacevole di imparare cose nuove e diverse.
Quest'anno le bimbe (soprattutto Camilla) erano un po' refrattarie alle passeggiate... ma siamo comunque riusciti a trascinarle per boschi e sentieri.
Di seguito alcune delle escursioni effettuate con tutta la famiglia.

8 agosto: dal Passo del Redebus a Palù
Per scaldarci le gambe un breve giretto nei boschi che dividono il Passo del Redebus da Palù del Fersina. Partenza nei pressi del bar del passo (assolutamente consigliata la "sosta merenda" e l'assaggio dei dolci della casa). Breve salita su strada sterrata poi sentiero che "in picchiata" raggiunge la caratteristica chiesetta di Palù. L'idea era di tornare per lo stesso itinerario, ma, valutata la ripidità del tratto appena disceso, decidiamo di rientrare al passo seguendo la strada asfaltata.

10 agosto: giro dei 4 laghetti di Madrano, Pudro, Costa e Canzolino
Giornata dalla meteo incerta, molto vento sui monti, decidiamo quindi di "volare bassi": su una delle guide messe a disposizione dai padroni di casa scoviamo questo interessante anello nelle vicinanze di Pergine. Partenza dalla chiesa di Canzolino e giro in senso antiorario costeggiando laghi (biotopi), paludi e frutteti. Poco dislivello, concentrato (quello in salita) nella parte finale dell'itinerario.

11 agosto: Malga Cambroncoi dal Redebus
Un classico, in questi tre anni un salto a Malga Cambroncoi non ce lo siamo mai negato.
Dal Passo del Redebus (1346 m - superato il bar, parcheggiare a bordo strada sulla sinistra) proseguire brevemente sulla strada, dei cartelli indicano il sentiero 404 per la Malga. Ci si inoltra nel bosco. Un primo tratto un po' faticoso ci porta ai pascoli di Malga Pez / Sasso di Sant'Orsola. Sempre seguendo le indicazioni si imbocca il sentiero che, partendo alle spalle della croce della malga, con percorso più comodo attraversa un bel bosco fino all'ultimo strappetto sui pascoli ai piedi di Malca Cambroncoi (1709 m). Agriturismo con bar/ristorante, buona cucina.
Per la discesa, per traccia nei pascoli ci portiamo al colletto visibile dalla malga e poi per sterrata torniamo al passo.

15 agosto: Rif. Tonini da Malga Stramaiolo
Un altro classico. Superato il Passo del Redebus, scendendo verso l'altopiano di Pinè, al terzo tornante (il secondo a sinistra) una stradina asfaltata si stacca sulla destra e porta fino al parcheggio, poco prima di Malga Stramaiolo bassa (fine tratto transitabile). Dal parcheggio (1678 m) un sentierino sale attraversando i pascoli fino alla Malga Stramaiolo alta. Attraversata la sterrata si prosegue su un tratto un poco ripido attraversando un bel bosco, fino a giungere al Passo Campivel (1831 m). Da qui, prendendo il sentiero di sinistra che si ributta nel bosco, con bella traversata senza troppe salite si giunge al Rifugio Tonini (1906 m). Anche qui consiglio un assaggio dei dolci.

16 agosto: Panarotta
Scendiamo a Pergine e seguiamo le indicazioni per Panarotta 2002. Lasciamo l'auto nel grande parcheggio che precede gli impianti.
Passiamo sotto il bar/rifugio e prendiamo la sterrata che con lieve pendenza all'inizio, poi traversando in quota ed infine scendendo leggermente porta al valico La Bassa (1834 m) tra la Panarotta ed il Monte Fravort. Da qui seguiamo il sentiero che risale la dorsale fino alla croce di vetta. Purtroppo sono state installate numerose antenne, che però non pregiudicano gli ampi panorami che da qui si possono ammirare. Nel tratto sommitale sono presenti numerosi resti di installazioni militari della 1a Guerra Mondiale. Scendiamo dalla parte opposta, e per piste pratose torniamo al parcheggio.
Ed anche quest'anno una cimetta l'abbiamo fatta.

18 agosto: Bersntol Ring 2013
Per un motivo o per l'altro, negli anni scorsi non siamo mai riusciti a partecipare a questo evento organizzato dalla pro-loco con alpini e pompieri. Si tratta di un giro ad anello in una località della valle ogni anno diversa: quest'anno tocca al lato orientale della valle nella zona nota come Prati Imperiali.
Partenza dal ristorante Van Spitz, sopra Kamauz, ed arrivo in quest'ultimo paese, risalendo quasi tutta la valle fino alla Valcava e ritorno.
E' un percorso su strade forestali, immerso quasi completamente nel bosco, con diversi "punti degustazione" (ben 11) dove ci vengono offerte tutte le specialità locali: dallo yogurt ai formaggi, dai salami ai dolci, dai canederli ai frutti di bosco. Inoltre sul tragitto sono presenti anche gli artigiani che presentano il loro lavoro.
Il tragitto è abbastanza lungo (circa 17 km), ma è presente un servizio navette che permette di alternare tratti a piedi a tratti "trasportati", alleviando così la fatica soprattutto per bambini ed anziani. Con le bimbe sfruttiamo un po' anche questo servizio, ma comunque ne facciamo a piedi una buona metà.
L'evento dura tutta la giornata, ed alla fine siamo tutti un po' cotti... ma comunque contenti per aver passato una bella giornata

Hike partners: Daniele


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Geodata
 17729.kmz 8 agosto
 17730.kmz 10 agosto
 17731.kmz 11 agosto
 17732.kmz 15 agosto
 17733.kmz 16 agosto
 17734.kmz 18 agosto

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Post a comment»