Trekking in Perù - Huayhuash 4350m/Água Termal 4365m - campo 5


Publiziert von Floriano , 3. Dezember 2010 um 11:59. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Peru
Tour Datum:24 August 2010
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Hochtouren Schwierigkeit: WS-
Wegpunkte:
Geo-Tags: PE 

IL VERO VIAGGIO DI SCOPERTA NON CONSISTE NEL CERCARE NUOVE TERRE MA NELL'AVERE OCCHI NUOVI.
(Marcel Proust)

Giorno precedente: Incahuain 4170m/Huayhuash 4350m - campo 4

Commento di Chiara e Floriano

Dopo una notte passata praticamente ad "accudire" Floriano che in parte non stava realmente bene e in parte si faceva prendere da panico e paranoie varie dovute all'altitudine, ci rincuorano i primi raggi del sole che arrivano a scaldare le tende particolarmente presto, alle 7,00!
Come al solito colazione all'aperto e poi si parte: la giornata odierna non prevede grosse fatiche e ci aspetta addirittura una sorpresa finale!
Dal campo ci muoviamo in direzione S verso il Porta Quelo de Huayhuash 4780m percorrendo un sentiero che rispetto ad alcuni precedenti sale in modo abbastanza dolce.
Giunti al passo la vista si apre nuovamente verso la Cordillera Raura con il Leon Dormiente sempre in primo piano; veniamo raggiunti dagli arrieros con gli asinelli e ci concediamo una pausa.
La discesa ci riserva subito nuove sorprese con la vista verso la Laguna Viconga 4333m che in breve tempo raggiungiamo e incominciamo a costeggiare sul lato O con continui saliscendi.
A differenza di tutti gli altri laghi incontrati fino ad ora questo è il primo invaso artificiale: è presente infatti in corrispondenza di una stretta gola una diga il cui troppo pieno dà origine a impetuose e spettacolari cascate.
Dietro a noi scorgiamo le imponenti cime del Nevado Cuyoc e del Nevado Puscanturpa sotto le quali passeremo domani. Proseguiamo la marcia scendendo verso il campo 5 dove ci attende la sorpresa preannunciata: una vasca di acque termali che sgorgano a oltre 45°! Inutile dirlo che nel giro di pochi minuti ci immergiamo nel tepore, sia per cercare di accumulare più caldo possibile in previsione delle serate che ci aspettano ... sia per lavarci!
E per qualcuno, non facciamo nomi :-), un piacere aggiuntivo: dopo ben 6 giorni di astinenza forzata il piacere di bersi una birra !!

Partecipanti: Chiara, Edgar, Fausto, Floriano, Giovanna, Ludovico

Giorno successivo: Água Termal 4365m/Cuyoc 4492m - campo 6

Tourengänger: Floriano, Chiara


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (2)


Kommentar hinzufügen

grandemago hat gesagt: incubo!
Gesendet am 3. Dezember 2010 um 13:47
6 giorni senza una birra? Un incubo!

Ciao
Aldo

Floriano hat gesagt: RE:incubo!
Gesendet am 3. Dezember 2010 um 16:25
Eheheh ... a chi lo dici!! Ma sai come andava giù bene anche se non era proprio fresca!!

Ciao, Floriano


Kommentar hinzufügen»