ancora Tre Corni


Published by stellino , 27 September 2016, 09h37.

Region: World » Switzerland » Tessin » Bellinzonese
Date of the hike:26 September 2016
Mountaineering grading: PD
Climbing grading: III (UIAA Grading System)
Waypoints:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo Pizzo Campo Tencia   Gruppo Pizzo Campolungo 
Height gain: 1150 m 3772 ft.

L'avevamo percorsa a inizio agosto del 2014. Ci eravamo cimentati in questo percorso con i dovuti accorgimenti coscienti del fatto che era la prima volta su un percorso di cresta. Avevamo utilizzato la corda per tutto il percorso, con il notevole impegno fisico e psicologico.

Da allora di acqua sotto i ponti ne è passata molta, e sui sassi tanti passi sono stati mossi.
Allora torniamo alla Cresta dei Tre Corni e vediamo un pò a che punto siamo.

Domenica "solita" salita in capanna. Ormai il percorso è assimilato, conosciamo quasi tutti i sassi a memoria ;-)
Ma non mi stancherò mai che val sempre la pena tornare a far visita a Dema, Franca e...Pepe (il gatto) !!!
Per stimolare a dovere l'appetito non ci fermiamo in capanna e proseguiamo fino al Lago Morghirolo. In questo inizio di autunno, con le luci del tardo pomeriggio, uno spettacolo.

Serata tranquilla in capanna, un piatto di pizzoccheri e, sacrifichiamoci, due fettine di brasato, e poi nanna.

Partenza alle prime luci, risaliamo verso il laghetto seguendo il più diretto sentiero dell'acquedotto. Il sole arriva a farci compagnia, la giornata si prospetta spettacolare.
Nel canale del Passo Morghirolo, prima di attaccare la cresta, un gradito incontro...lui si che va bene con il 4x4...

Giunti in cresta indossiamo l'imbrago per essere pronti ad ogni evenienza. La corda rimane nello zaino e si farà una gita tranquilla, riposta al caldo. All'imbrago una fettuccia con moschettone, pronta al caso.

Attacchiamo la cresta e...procediamo spediti !!!
I primi passaggi su placca sono perfetti, la roccia è asciutta, i licheni non presentano problemi. Si sale regolari, tra passaggi di placca, risalti da arrampicare, qualche passaggio attrezzato con cordino metallico e fittoni. Intanto, in basso, vediamo Dema e Franca che vengono in cresta anche loro a fare qualche lavoretto di manutenzione.

Siamo sempre pronti e vigili, la corda è li, impaziente, ma rimane nello zaino.
Regolari e con calma i corni si susseguono. Alla Bocchetta dei Tre Corni, dopo circa 2.5h di cammino, facciamo una bella pausetta. Il cammino è ancora lungo fino al Croslina, procediamo.
Ultimo passaggio attrezzato nel canale prima del Croslina, qualche placchetta, e siamo in cima.
Soddisfatti, per noi una bellissima prestazione. La confidenza (da non confondere con temerarietà) aumenta e ci permette di goderci al 100% questo spettacolare percorso.
Cosa insolita per noi, un piccolo picnic in vetta. E poi giù, prima per tracce fino alla Bocchetta di Croslina, e poi su sentiero fino in Capanna. Un dolcetto e una panache e poi il sentiero che ben conosciamo ci porta fino al parcheggio.

Giornata spettacolare in Val Piumogna !!!

Hike partners: stellino


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (1)


Post a comment

Sent 27 September 2016, 22h48
Sempre stupenda la Val Piumogna!!!!!!! Prima o poi anche io proverò questa bella cresta! Complimenti. Ciao ALE


Post a comment»