traversata Cantone di Strem 2559 m, Pizzo di Setaggiolo di Dentro 2568 m, Piz Forcletta 2423 m.


Publiziert von Gianluca , 3. Oktober 2008 um 23:12.

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum:28 September 2008
Hochtouren Schwierigkeit: WS+
Klettern Schwierigkeit: III (UIAA-Skala)
Wegpunkte:
Geo-Tags: Gruppo Forcola-Arsa   CH-GR   I 
Zeitbedarf: 1 Tage
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Colico-San Cassiano-Gordona. Da Gordona strada a pagamento fino a Bodengo. Permesso ottenibile a Gordona presso i Bar in centro paese a partire dalla sette del mattino.
Kartennummer:CNS 50.000 e 25.000

Da Bodengo 1030 m, seguire la strada che guadato il Torrente Boggia, si inoltra in Valle Bodengo. A 1130 m circa, si trova un ponticello pedonale (indicazione per Strem) con il quale si riattraversa il Torrente Boggia. Ora seguire l’ottimo sentiero (segnalazioni) che ripidamente sale all’Alpe Piazza 1668 m. Sempre sul medesimo sentiero si prosegue a raggiungere i ruderi dell’Alpe Gandaiole 2078 m. Dall’ alpe, lasciato il sentiero, si sale in direzione WSW per pascoli, mirando alla vetta del Cantone di Strem 2559 m. Essa si raggiunge per il facile crinale settentrionale. Ora per la cresta di confine si traversa alla vetta SW del Pizzo di Setaggiolo di Dentro 2566 m (alcuni brevi passi rocciosi si evitano tenendosi verso E). Da quest’ultima scendere per il filo di cresta (passaggi di II°) alla depressione fra le due vette del Pizzo di  Setaggiolo di Dentro. Dalla depressione superare immediatamente un risalto della cresta (6 m, III°+), oltrepassato il quale, sempre sul filo di cresta ma con minori difficoltà (I°, II°-), in breve si arriva alla vetta maggiore del Pizzo di Setaggiolo di Dentro 2568 m (non quotata su CNS). Dalla vetta maggiore, ritornare sui propri passi; circa una decina di metri a monte del risalto impegnativo, presso un ottimo spuntone, un anello di corda permette di calare con una corda doppia di circa 15 m alla depressione fra le due vette. Da qui, un facile ma ripido canale erboso, cala ai pendii superiori del circo di Strem. Costeggiare poi alla base la cresta ENE del Pizzo di Setaggiolo di Dentro 2568 m fino a giungere alla base del brevissimo versante SE del Piz Forcletta 2423 m. Senza particolari problemi lo si sale raggiungendone la sommità. Ora, tenendosi un poco sul versante meridionale della cresta, scendere alla vicina Forcola di Strem 2294 m.  Da essa, su sentiero segnalato, scendere in direzione SE all’Alpe Gandaiole 2078 m, per proseguire poi la discesa alla volta di Bodengo 1030 m.

Gita effettuata in compagnia di Giovanni, Giuseppe e ancora, Giuseppe...
Il tempo occorrente dal Cantone di Strem al Piz Forcletta ammonta a circa due ore.
 

Tourengänger: Gianluca, rovedatti

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T5+ L II
29 Aug 11
Mesolcina selvaggia · Zaza
T4+ WT5
7 Dez 13
Mit Schneeschuhe im Misox · Barna10
T4+ WT5

Kommentar hinzufügen»