Mesa Verde National Park


Publiziert von ale84 , 12. Oktober 2011 um 13:31.

Region: Welt » United States » Colorado
Tour Datum:10 Juni 2011
Wandern Schwierigkeit: T1 - Wandern
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Sito web ufficiale Mesa Verde National Park
Unterkunftmöglichkeiten:Rodeway Inn, Cortez, Colorado

Il Mesa Verde è un Parco Nazionale che si trova nello Stato del Colorado, dopo aver passato una settimana nell’arido deserto dell’Arizona siamo tornati a vedere prati verdi e animali al pascolo.
In questo parco non si va tanto per ammirare i paesaggi offerti dalla natura ma piuttosto per osservare le rovine lasciate dagli Anasazi, una tribù che ha popolato questa regione dal 600 D.C. al 1200 D.C. circa, scomparendo poi misteriosamente.
Il parco conta più di 4000 siti archeologici e al suo interno si possono osservare numerosi nuclei di casette, alcuni ben conservati e altri purtroppo caduti in rovina, costruite sotto le "cliff" queste residenze offrivano alla popolazione un luogo dove vivere e  potersi facilmente riparare dal sole, dalla pioggia, dal vento, eccetera…davvero ingegnosi!
Reduci dai problemi gastro-intestinali del giorno precedente abbiamo optato per una visita soft con spostamenti in gran parte effettuati in automobile e con brevi stop ai punti di maggior interesse, meglio non sfidare troppo la sorte.
La visita a piedi più lunga (circa 1h tra andare, tornare e perlustrare la zona) è stata quella alla Spruce Tree House (il nucleo di casette meglio conservato di tutto il parco), insediamento che si raggiunge su comodo sentiero dai dintorni del piccolo Chapin Mesa Archeological Museum in circa 15 minuti. Il sentiero scende per una trentina di metri fino ad arrivare di fronte al sito archeologico, il giro completo è lungo 1km circa.
Già che eravamo lì, dopo la visita alla Spruce Tree House, ne abbiamo approfittato per visitare il museo dove abbiamo appreso qualche informazione in più sulla tribù degli Anasazi ad esempio cosa erano soliti mangiare, quali attrezzi utilizzavano nella vita quotidiana (utensili domestici, armi per la caccia, gioielli, abiti), come facevano a raccogliere l’acqua e altro ancora, tutto interessante.
Il parco è molto esteso e per percorrere la strada principale che va da cima a fondo ci si impiega una buona oretta. Le costruzioni di maggior importanza e grandezza sono quattro: Spruce Tree House, Cliff Palace (il più famoso del parco), Balcony House e Long House, la è prima visitabile in maniera indipendente durante i mesi estivi, le altre invece si possono raggiungere solo per mezzo di visite guidate dai rangers e a pagamento, bisogna arrampicarsi su alcune scalette dato che le case sono sotto delle rocce non sempre di facile accesso.
Durante la visita abbiamo avuto l’opportunità di vedere da vicino ben due coyote, uno ha camminato davanti alla nostra macchina per alcune centinaia di metri prima di tornare nella boscaglia.
Per ulteriori informazioni su questo interessante parco nazionale potete visitare il sito web
Lasciato il Mesa Verde ci siamo diretti verso la turistica cittadina di Moab nello Stato dello Utah, un vero forno in mezzo al deserto!

Altre foto degli USA sul sito personale di Mauro78: Ariafina
 


Tourengänger: ale84, Mauro78


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentar hinzufügen»