Lac de Granouilles (2378 m)


Publiziert von stefi , 14. August 2010 um 14:14.

Region: Welt » Italien » Aostatal
Tour Datum:31 Juli 2010
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Zeitbedarf: 2:15
Aufstieg: 648 m
Abstieg: 648 m
Strecke:Vetan,Thoules,Grandes Arpilles,lac de Granouilles
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Si percorre la A-5 Torino-Aosta, si supera la Barriera di Aosta est e si esce al casello successivo di Aosta ovest; si prosegue per Aosta ed al semaforo si svolta a sinistra arrivando a Saint Pierre dove sulla statale si trova la deviazione a destra per Saint Nicolas. Si risale sino al capoluogo e, appena fuori dell’abitato, si prosegue per Vetan; raggiunto il villaggio si risale sino al termine delle case arrivando ad un piazzale, attiguo all’hotel Notre Maison, dove si può lasciare l’auto.

Piacevole escursione ad un laghetto che si trova vicino ad un nuovo rifugio attualmente in fase di costruzione e che passa dai verdi pascoli sopra Vetan per attraversare poi l’alto vallone di Verrogne dominato dal Mont Fallére e dal Mont Rouge de Vertosan. Questa gita è adatta a tutti essendo priva di pericoli e difficoltà; bisogna solo prestare un po’ di attenzione nella percorrenza del sentiero sopra Vetan in caso di erba alta che possono occultarne a tratti il percorso.
 
Dal posteggio ci si avvia verso il fondo del piazzale dove si sale per una strada che arriva poco sopra alle paline indicative degli itinerari e si continua sino a raggiungere il pianoro superiore, dove si apre l’alta valle di Vetan con i suoi pascoli. Si raggiunge una poderale che si percorre per un breve tratto sino ad incontrare un ometto di pietre in corrispondenza di una traccia che si stacca sulla destra (1846 m); si attraversa subito il torrente e si sale sulla sinistra raggiungendo più in alto la poderale dove, appena prima di arrivarvi, si devia a destra seguendo una traccia ben visibile che taglia in piano il pendio erboso. Ad un bivio col sentiero che proviene dal basso (1900 m) si devia a sinistra per raggiungere, poco sopra, l’alpeggio di Thoules (1932 m) cha si lascia a sinistra e ci si indirizza verso l’evidente torrente che scende dietro di esso; si risale il sentiero che parte alla destra del torrente e che passa attraverso verdi pascoli raggiungendo più in alto i ruderi del vecchio alpeggio di Grandes Arpilles (2106 m) da dove inizia la traccia di una larga mulattiera che, con qualche tornante, raggiunge una poderale in corrispondenza di un bivio segnalato da una palina (2147 m). Ora si svolta a destra percorrendo la poderale che contorna le pendici sud orientali della Punta Leysser ed arriva nella parte alta del vallone di Verrogne dove conviene superare il bivio del sentiero per svoltare a destra ad una quota di circa 2370 m quando, in vista di una costruzione, si taglia sull’erba raggiungendo così il rifugio attualmente in fase di ultimazione. Avendo di fronte il rifugio (2392 m) ci si incammina alla sua destra scendendo verso un ruscello che si attraversa ritrovando il sentiero originale che, percorso per un breve tratto , ci porta sulle sponde del laghetto.

Tourengänger: stefi


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentar hinzufügen»