Le valli della Cappadocia - capitolo I


Published by dodiesis , 16 November 2014, 00h02.

Region: World » Turkey
Date of the hike:23 August 2014
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Time: 5:30
Height gain: 400 m 1312 ft.
Height loss: 500 m 1640 ft.
Route:Red Valley - Rose Valley

Seconda puntata dei nostri report dal viaggio in Turchia di questa estate 2014.
Dopo aver salito il vulcano Hasan ci portiamo nel cuore della Cappadocia, a Göreme, per vedere come vento e acqua hanno scolpito ceneri e lapilli sparati fin qui dalle eruzioni dell'Hasan e di altri vulcani 8 milioni di anni fa, giorno più, giorno meno...
Intorno a Göreme è tutto un dedalo di valli e sentieri immersi in un ambiente surreale e fantastico, una vera meraviglia inserita dall'UNESCO nel 1985 nei siti patrimonio dell'umanità. Noi abbiamo percorso quattro valli in due giorni ma molte altre ce ne sono e possono essere visitate.
1°giorno - dal nostro alberghetto a Göreme ci muoviamo a piedi. Prima di uscire dalla città in direzione di Çavuşin prendiamo l'ampia strada che sale verso est in direzione di Ürgüp. Passiamo l'ingresso al Göreme Açık Hava Müzesi, che visiteremo dopodomani e che sicuramente merita qualche ora. Proseguiamo sino ad un campeggio dove parte una stradina sterrata che in breve diventa un sentiero che scende lungo una valle fino a Çavuşin e dalla quale verso est si staccano delle valli secondarie chiuse da un rialzo montuoso. I percorsi sono intuitivi ma senza segnalazioni, soprattutto se lasciate la valle principale. Noi la lasciamo per salire la Red Valley. Il sentiero si inoltra tra formazioni rocciose sempre più rosse e si infila tra stretti passaggi che in qualche punto si superano anche usando le mani. Giunti sotto il promontorio un comodo e panoramicissimo sentiero ci porta dal culmine della Red alla Rose Valley. Qui le rocce sono rosa. Scendiamo per quest'altra valle e ci ricongiungiamo con il sentiero principale. In queste valli secondarie non troviamo nessun altro "esploratore" ma se siete da queste parti non fatevele sfuggire perchè gli ambienti sono davvero stupefacenti, molto più interessanti di quelli intorno ai sentieri più a valle. Giunti a Çavuşin abbiamo percorso 15 km. Il caldo esploso nelle prime ore del pomeriggio e la salita al vulcano di ieri si fanno sentire. Da Çavuşin prendiamo un bus di linea che ci riporta a Göreme dove al calar del sole ci godiamo ancora panorami meravigliorsi.

Hike partners: dodiesis


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (7)


Post a comment

Sent 16 November 2014, 08h43
Che luogo magico, unico e meraviglioso...
Belle foto: complimenti!

Angelo & Eleonora



dodiesis says: RE:
Sent 16 November 2014, 19h16
grazie ragazzi

gbal says:
Sent 16 November 2014, 17h25
Col tempo che c'è in questi giorni qui queste foto non possono che riscaldarci.
Bellissimo!

dodiesis says: RE:
Sent 16 November 2014, 19h15
..infatti, di andare in giro con 'sto diluvio non se ne parla quindi ci consoliamo riordinando un po' di estate..
..anche perchè se no la nostra amica Patripoli ci tira le orecchie che non abbiamo pubblicato questi report :))

patripoli says: RE:
Sent 16 November 2014, 19h49
Finalmente!
Stavo aspettando ormai da troppo tempo......
Bellissime foto....che hanno fatto riaffiorare ricordi ormai lontani.
Ci sentiamo presto!

Patrizia

micaela says:
Sent 16 November 2014, 19h35
Che fantastici paesaggi!
Grazie di riscaldare col vostro racconto e le foto i nostri membri intirizziti e i gli occhi ormai abituati al color grigio e alle piogge!
Micaela

dodiesis says: RE:
Sent 17 November 2014, 16h06
:)


Post a comment»