San Pietro al Monte


Published by imerio , 27 December 2020, 18h42.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:22 December 2020
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Time: 3:00
Height gain: 400 m 1312 ft.
Access to start point:Si deve raggiungere Suello, posto tra Cesana Brienza e Civate.

 Descrizione: L'abbazia di San Pietro al Monte è un complesso architettonico di stile romanico situato nella valle dell’Oro  nel comune di Civate in provincia di Lecco. Il luogo, che attualmente non è più occupato da religiosi, si compone di tre edifici: la basilica di San Pietro, l’oratorio intitolato a San Benedetto e quello che era il monastero di cui rimangono solo rovine. Due portali in pietra recano inciso il motto Ora et Labora e ricordano la passata presenza dei monaci benedettini. L'imponente ciclo di affreschi della basilica di San Pietro, che ha come tema l'Apoteosi finale del Cristoe il Trionfo dei Giusti sulla falsariga dell’Apocalisse di San Giovanni, ne fa una tra le più importanti testimonianze romaniche lombarde.
Da Civate, un percorso semplice e alla portata di tutti, porta alla scoperta di questa bellezza storico artistica unica, incorniciata da un ambiente naturale molto suggestivo, che si raggiunge percorrendo un’antica mulattiera che attraversa splendidi boschi.
Commenti: Oggi avevo voglia di fare un giro sui monti prima delle nuove restrizioni che entreranno in vigore dalla vigilia di Natale.
Purtroppo sono potuto partire solo in tarda mattinata e quindi mi ero prefissato di andare vicino a casa, senza una meta precisa, e così ho imboccato l’autostrada in direzione nord.
L’idea iniziale era quella di salire verso il Bisbino, ma i cartelli informativi sull’autostrada indicavano code a Como, per cui ho seguito la Pedemontana per poi dirigermi verso Lecco.
Seguendo la SS 36, la mia intenzione a questo punto era quella di percorrere i sentieri sopra Valmadrera ma, arrivato in corrispondenza del Lago di Annone, sono incappato in una coda probabilmente causata da un incidente per cui, fatti pochi metri, sono riuscito ad uscire al primo svincolo e mi sono diretto verso la base del vicino Cornizzolo, dove ho parcheggiato l’auto a Suello in una stradina periferica, proprio all’inizio di una mulattiera.
Seguendo la mulattiera e una successiva stradina, ho trovato  un’indicazione escursionistica e quindi sono entrato direttamente nel bosco, rimanendoci praticamente per tutta l’escursione.
Lascio la descrizione della breve uscita alle foto successive, considerando che, anche se sono stato sul Cornizzolo innumerevoli volte, ho scoperto su questo versante dei sentieri nuovi che non avevo mai fatto, primo fra tutti la cosiddetta “direttissima”, che ho percorso solo nel tratto iniziale e che ho messo nelle cose da fare (anche questa….).
Alla fine non è stata un’uscita impegnativa (400 m di dislivello per circa 3 h di cammino), ma comunque è stata sufficiente per “ossigenarmi”, considerando anche la prolungata sosta solitaria alla bella abbazia di San Pietro.
Sentieri ben segnalati e ben tenuti, anche se oggi erano piuttosto scivolosi a causa del fango.
Meteo così così. 

Hike partners: imerio


Gallery


Open in a new window · Open in this window


Post a comment»