Anello in Val Vigezzo .sassone e Formalone fra l'altro..


Published by duna , 14 July 2019, 17h30.

Region: World » Italy » Piemonte
Date of the hike:23 June 2019
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Time: 7:30
Height gain: 1500 m 4920 ft.
Route:km 29
Access to start point:Valle Vigezzo, dopo Re indicazioni per Dissimo Meis

Causa  " rally delle Valli Ossolane"   che blocca la strada per Vasca_Blitz ( non lo sapevamo, ma erano le sette del mattino ....)  ,modifichiamo il tour previsto : partiamo da Dissimo  e passando per il delizioso Alpeggio Monti di Dissimo ci portiamo  all'Alpe degli Orti, di qui saliamo all'Ape Motto e attraverso la Bocchetta del Cortaccio arriviamo  alla Bocchetta di Sant'Antonio. Qui riprendiamo il programma originale salendo alla cima Formalone  poi Sassone. .evviva. Decidiamo poi di scendere con giro ad anello e dalla Bocchetta di Sant'Antonio ci portiamo all'Alpe Caneto, .bellissimo in pietra e con ricca fonte d'acqua fresca. Pausa pranzo e poi continuiamo la discesa da Caneto verso alpe  Cailina:  il sentiero nella prima parte è poco visibile, facimente si perde; arriviamo a fatica all'alpe Ruina.. di lì la strada è più semplice , ma  lunga,  fino a  Cailina. Un ultimo sforzo verso Folsogno , ben segnata ma empre  lunga. Da arrivati a Folsogno ,un altro piccolo sforzo, recuperiamo il sentiero in fondo al paese che ci riporta sulla strada per Dissimo, imbocchiamo la vecchia mulattiera ed eccoci finalmente arrivati!
Ho segnato la gita come impegnativa perchè il sentiero sotto l'alpe Caneto è quasi invibile,  pochissimo indicato con segni CAI vecchissimi e scoloriti. Consiglio di non scendere da Caneto a Cailina.

Hike partners: duna


Gallery


Open in a new window · Open in this window


Post a comment»