Pointe de Cerces (mt3097)


Publiziert von margan , 16. Mai 2013 um 18:05.

Region: Welt » Frankreich » Hautes Alpes - Dauphiné » Brianconnais » Cerces
Tour Datum:25 April 2013
Ski Schwierigkeit: WS+
Wegpunkte:
Geo-Tags: F 
Aufstieg: 1100 m
Abstieg: 1100 m
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Nevache
Zufahrt zum Ankunftspunkt:Nevache
Unterkunftmöglichkeiten:Alberghetti o tenda

La Valle della Clarée è la meta prescelta per sfruttare una breve finestra infrasettimanale di beltempo. Valle poco frequentata e "gita di ampio respiro" (25km), di quelle che piacciono a Silvana. Per me un gradito ritorno in questa magnifica e solitaria valle che non conoscevo ancora nella sua veste invernale. Partiamo sabato sera da Biella in camper per raggiungere i nostri tre coraggiosi compagni, Silvana, Luca e Maxim, andati in avanscoperta qualche ora prima e accampati in tenda pochi km oltre Nevache. Domenica mattina, sci ai piedi, un lunghissimo trasferimento (2 ore per meno di 400mt di dislivello) ci permette di raggiungere l'imbocco del Vallon de Sagnes Froides , che ci condurrà fino in cima. Esposizione a sud ed enormi valanghe lungo quasi tutta la seconda parte del percorso ci inducono a drizzare le antenne in vista dell'ultimo pendio. I numerosi distacchi e le fratture del manto nevoso ci vincolano verso una via di salita sicura, seguendo dossi e affioramenti rocciosi. Un centinaio di metri sotto al Col de Cerces decidiamo di calzare i ramponi e, sci in spalla, raggiungiamo l'ampia cresta che conduce alla vetta. Dalla cima ottimo panorama verso il massiccio degli Ecrins e sul Delfinato in generale. In discesa, sci ai piedi, affrontiamo distanziati e con attenzione il ripido (45°) pendio iniziale, poi ci godiamo gli ampi pendii della parte centrale. Infine, faticaccia boia con passo pattinato lungo la strada in falsopiano che ci riporta alle auto.

Tourengänger: margan

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T3

Kommentar hinzufügen»