L’ingresso è presidiato da un cagnone nero, che sonnecchia sullo zerbino.
 


Post a comment»